Fagioli: proprietà nutrizionali, benefiche e controindicazioni

Fagioli: proprietà nutrizionali, benefiche e controindicazioni
da in Mangiar Sano
Ultimo aggiornamento: Giovedì 20/10/2016 12:36

    Fagioli

    Le proprietà nutrizionali, benefiche e le controindicazioni dei fagioli sono diverse. I fagioli sono i frutti di una pianta appartenente alla famiglia delle Leguminose – la Phaseolus Vulgaris L., per la precisione – originaria dell’America centrale e che, oggi, viene coltivata in diversi Paesi del mondo. Dei fagioli esistono numerose varietà: si parla, infatti, di oltre 500 tipi diversi di fagioli. Questi legumi eccezionali apportano numerosi benefici alla salute dell’organismo e vengono ampiamente utilizzati in cucina nelle ricette di tutto il mondo: hanno, infatti, alle spalle un’ampia tradizione gastronomica. Ma quali sono le proprietà nutritive, terapeutiche e gli effetti collaterali dei fagioli? Scopriamo di più in merito.

    Vitamine

    I fagioli vantano dei valori nutrizionali eccellenti: contengono, infatti, proteine, carboidrati, fibre, vitamine – come la A, diverse del gruppo B, la C e la E – oligominerali e sali minerali, come ferro, potassio, calcio, fosforo e zinco. I fagioli possono essere considerati un alimento ricco e completo – soprattutto, quando abbinato ai cereali – dal punto di vista nutrizionale: l’apporto proteico che fornisce è, infatti, pari a quello fornito da carne e uova, ma privo di colesterolo; a tal proposito, esistono delle tisane da bere contro il colesterolo alto. Questi legumi sono, poi, molto calorici: si parla, infatti, di 105 calorie per 100 grammi di fagioli freschi.

    Calorie 100grCarboidratiGrassiProteineZuccheri 105 kcal22,70 g0,80 g10,20 g1,20 g

    Dimagrire

    I fagioli contengono pochi grassi e la fibra contenuta in essi aiuta a regolare le funzioni intestinali. Questi legumi contengono, poi, una sostanza chiamata “leticina”: si tratta di un fosfolipide, che aiuta l’emulsione dei grassi, evitando che si accumulino nel sangue e riducendo, di fatto, il livello di colesterolo. La presenza di fibra è, inoltre, preziosa per il metabolismo e regala una sensazione di sazietà: quest’ultima particolarità è ottima per chi desidera dimagrire – anche bere una tisana allo zenzero aiuta a perdere peso – e sta seguendo una dieta. Tra gli altri benefici salutari dei fagioli, sono da segnalare le loro proprietà diuretiche e l’importante aiuto per la circolazione sanguigna e l’apparato cardiaco in generale. I fagioli combattono, inoltre, l’anemia.

    Cucina

    Tutte le varietà di fagioli contengono una sostanza di nome “fasina”: si tratta, nello specifico, di una sostanza velenosa che viene, fortunatamente, eliminata con una cottura attenta dei legumi. Infine, i fagioli possono causare disturbi intestinali – come meteorismo – problema che può essere risolto aggiungendo delle erbe o spezie – alloro, menta o zenzero, ad esempio – in grado di contrastare questo sgradevole effetto.

    662

    LEGGI ANCHE