Esercizi utili, contro i dolori alla schiena

Esercizi utili, contro i dolori alla schiena

Contro i dolori alla schiena, che possono limitare la possibilità di movimento e l’autonomia di deambulazione, ecco alcuni esercizi davvero utili

da in Benessere, Dolore, In Evidenza, Mal di schiena, Malattie, Prevenzione
Ultimo aggiornamento:

    dolori alla schiena, esercizi

    Prevenire, giocare d’anticipo, è sempre la strategia vincente, quando si tratta di dolori che colpiscono la schiena e che rischiano di bloccare la colonna vertebrale, rendendo ogni movimento e ogni gesto più difficoltoso del previsto. Contro il mal di schiena, fastidioso disturbo che accomuna, nella sofferenza, migliaia di italiani, possono essere utili alcuni esercizi, in grado di stirare la schiena, rinforzandola, senza romperla.

    Ecco cinque esercizi che dovrebbero diventare una salutare abitudine, per gli “habituè” del mal di schiena, per prevenirlo, ma anche per alleviarne i sintomi in caso di attacco acuto.

    Esercizio 1

    In piedi a gambe divaricate, piegare il busto in avanti fino a toccare con le mani la punta dei piedi, senza flettere le ginocchia, le spalle e il collo devono essere rilassati; Inspirare e allargare le braccia portandole all’altezza delle spalle, facendo attenzione a non inarcare la schiena. Mantenere la posizione per qualche secondo e ritornare a quella di partenza, poi ripetere 10 volte.

    Esercizio 2

    In ginocchio, i glutei sono appoggiati ai talloni, la fronte a terra e le braccia tese in avanti; sollevare lentamente le braccia. Mantenere la posizione per qualche secondo, poi ripetere per 5 volte.

    Esercizio 3

    In piedi con la schiena appoggiata al muro; piegare le gambe in modo che gli arti inferiori e le cosce formino un angolo retto, assumendo la posizione da seduti (come se ci fosse una sedia immaginaria, che ha come schienale la parete della stanza). Mantenere la posizione, restando accovacciati, per almeno 5 secondi, poi alzarsi, sempre con la schiena aderente alla parete e ripetere l’esercizio altre 5 volte.

    Esercizio 4

    Sdraiati in terra, con la schiena aderente al suolo, inspirare e piegare le gambe a 90 gradi, appoggiando i piedi a una parete; dopo, espirare e spingere i piedi contro il muro, tenendo la schiena e i glutei aderenti al pavimento. Dopo aver mantenuto la postura corretta per qualche secondo, tornare a quella iniziale e ripetere l’esercizio per 10 volte.

    Esercizio 5

    Distesi a terra, con la pancia rivolta verso l’alto, flettere le gambe e, afferrando, con le mani, le cosce da sotto le ginocchia, portarle lentamente verso il torace. Mantenere la posizione per 5 secondi, con la testa e bacino fermi e la schiena ben aderente a terra, poi ripetere 10 volte.

    Per approfondire l’argomento, ecco qualche spunto interessante:
    Mal di schiena: come curarsi con successo
    Mal di schiena: conseguenza delle posture scomode al lavoro
    Mal di schiena: combatterlo con la scherma

    613

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereDoloreIn EvidenzaMal di schienaMalattiePrevenzione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI