Esercizi per gli adduttori per snellire e tonificare [FOTO]

Esercizi per gli adduttori per snellire e tonificare [FOTO]

Gli esercizi per gli adduttori per snellire e tonificare sono veramente importanti per l’interno coscia

da in Fitness
Ultimo aggiornamento:
    Gambe toniche e scattanti? Ecco come fare

    Ci sono molti esercizi per gli adduttori per snellire e tonificare, che possono essere fatti sia in casa che in palestra. E’ importante mantenere in allenamento i muscoli delle gambe, per poter restare in forma e per avere un fisico che si adatta ad ogni situazione, soprattutto in quelle in cui ci viene richiesta la massima flessibilità. Puoi seguire uno specifico programma di allenamento, prendendo come esempio questi esercizi che ti consigliamo.

    1. Squat con bilanciere

    Mettiti in piedi, ponendo un bilanciere appoggiato all’altezza delle spalle. Apri i piedi in base al passo che vuoi portare avanti. Abbassa le anche, le ginocchia e le caviglie, come se l’obiettivo fosse quello di sederti. Poi, progressivamente, rialzati, ritornando nella posizione di partenza.

    2. Distensioni con ginocchia divaricate

    Quest’altro esercizio è da fare da seduti. Bisogna mantenere la schiena appoggiata, le gambe flesse e le ginocchia divaricate a 90 gradi. Il palmo delle mani va appoggiato sulla parte interna delle ginocchia. Cerca di unire le ginocchia, permettendo contemporaneamente di far lavorare anche i dorsali alti. Cerca di chiudere le ginocchia, torna alla posizione di partenza e ripeti 5 volte.

    3. Crunch a terra

    Mettiti sdraiato a terra, tenendo le ginocchia flesse e i piedi appoggiati. Le gambe devono restare immobili e le mani vanno portate lungo i fianchi. Fletti la colonna vertebrale, avendo cura che la parte bassa della schiena sia a contatto con il pavimento.

    4. Push press davanti

    Mettiti in piedi, facendo restare la schiena in una posizione di forza. Il busto e la testa devono stare inclinati all’indietro. Fletti le anche e le ginocchia, cercando di eseguire un’estensione all’altezza della caviglia.

    Spingendo con gli arti inferiori, ritorna verso l’alto.

    5. Distensioni da seduti

    Mettiti seduto, tenendo la schiena dritta, le gambe flesse e le ginocchia leggermente divaricate. Inserisci tra le ginocchia due pugni chiusi ed accostati. Cerca di chiudere le ginocchia, dando una spinta. Scuoti le gambe e ripeti lo stesso esercizio per 5 volte. In questo modo puoi fare anche degli esercizi per dimagrire i fianchi.

    6. Sollevamento gambe sulla panca

    Mettiti su una panca inclinata. Tieni la schiena in una posizione di forza ed estendi le anche. Fai restare le caviglie in flessione plantare. Abbassa le anche, avendo cura che sia le ginocchia che la colonna vertebrale rimangano nella loro posizione di partenza.

    7. Distensioni delle gambe a terra

    Questi esercizi servono anche per dimagrire le cosce ed eliminare la cellulite. Mettiti in posizione sdraiata, con le gambe allungate sul pavimento. Portale in alto e divaricale, in caso aiutandoti con le mani. Mantienile aperte per qualche secondo e poi ritorna nella posizione di partenza. Ripeti la stessa sequenza per 10 volte.

    537

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fitness
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI