Erbe officinali: Bacopa Monniera

Erbe officinali: Bacopa Monniera

La Bacopa Monniera è una pianta impiegata nella tradizione ayurvedica come coadiuvante per gli stati di malattia della pelle, costipazione dell'apparato respiratorio e disturbi del sistema nervoso, in Europa viene impiegata come integratore per i disturbi neurologici non gravi

da in Benessere, Erbe Officinali, Esaurimento nervoso, Integratori, Medicine non Convenzionali, Stanchezza
Ultimo aggiornamento:

    Bacopa Monniera

    La Bacopa Monniera è una pianta che ha origini in India, usata dai Bramini e nella medicina Ayurvedica, il suo nome botanico è Bacopa Monniera e appartiene alla famiglia delle Scrophulariaceae, piante che hanno una potenzialità benefica molto alta per la terapia neuronale e per la cura delle malattie da stress.

    La Bacopa Monniera ha un gusto gradevole, viene usata per le sue proprietà e i suoi compontenti di saponine, steroidi e alcaloidi. L’effetto della pianta è direttamente sull’aspetto cognitivo e sulla trasmissione neuronale: in India la pianta viene usata contro i problemi della pelle, come l’eczema, la psoriasi e le ulcerazioni curtanee, ma non solo, anche per curare delle malattie dell’apparato respiratorio come ad esempio le bronchiti, l’asma e le crisi di brachicardia e costipazione in generale.

    In Europa la pianta viene usata come componente degli integratori alimentari che favoriscono la concentrazione mentale e la memoria; molto successo lo ottiene se somministrata nei pazienti affetti da stato di esaurimento nervoso e da stato di deficit della concentrazione. La pianta ha un gusto gradevole, che la rende adatta per essere usata anche a tavola, ad esempio cucinata con i vegetali, nelle insalate e nelle zuppe.

    Lo studio sulla Bacopa è da anni incentrato anche sulla terapia del cancro e delle malattie cardiache, è un tonico ayurvedico, le cui proprietà sono note da almeno 30 mila anni, tuttavia gli studi fervono specialmente in fatto di terapie agli stati di depressione e per affrontare le difficoltà dei bambini che hanno limitato apprendimento.

    La Bacopa agisce direttamente sulla sintesi proteica dell’ippocampo, la somministrazione permette di favorire le attività della memoria e della concentrazione, aumenta i livelli della serotonina, un neuromoderatore. Migliora anche le prestazioni dei bambini iperattivi nello studio e nelle attività di socializzazione.

    373

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereErbe OfficinaliEsaurimento nervosoIntegratoriMedicine non ConvenzionaliStanchezza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI