Energy Drink: da consumarsi con precauzione

Energy Drink: da consumarsi con precauzione

Secondo i ricercatori che hanno condotto lo studio su 15 volontari sani, si sarebbe osservato un aumento della frequenza e della pressione arteriosa in una percentuale di oltre il 10% dopo pochi giorni di assunzione di bevande energetiche da parte dei volontari

da in Alimentazione, Infarto, Ipertensione, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    energy drink

    Forse sarebbe meglio che le bevande energetiche, senza alcuna criminalizzazione di questi drink, riportassero una chiara indicazione sulla confezione che prevedesse un uso controllato e moderato di tali bevande in presenza di patologie cardiache e ipertensione arteriosa.

    Sarebbero di questo avviso ricercatori dell’ Henry Ford Hospital e coordinato da James Kalus i quali avrebbero osservato come siano sufficienti due lattine delle energy drink per far salire la pressione arteriosa in maniera significativa e di provocare un’accelerazione patologica della frequenza cardiaca.

    Il motivo di quest’effetto, che per alcuni possono essere addirittura considerati collaterali, è dovuto al fatto che tali bevande detengono quantità non di poco conto di caffeina, zuccheri, vitamine, taurina etc, per non parlare dell’eventualità che la quantità di potassio sia tale da interferire sulla funzionalità renale di pazienti affetti da patologie al cuore o agli stessi reni.

    Secondo i ricercatori che hanno condotto lo studio su 15 volontari sani, si sarebbe osservato un aumento della frequenza e della pressione arteriosa in una percentuale di oltre il 10% dopo pochi giorni di assunzione di tale bevande da parte dei volontari.

    Lo studioso americano ha spiegato sugli Annals of Pharmacotherapy che potenzialmente l’effetto di queste bevande energetiche potrebbe compromettere l’efficacia di eventuali trattamenti farmacologici seguiti da pazienti cardiopatici o ipertesi.

    254

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneInfartoIpertensioneNews Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI