Emicrania oftalmica: cause, sintomi e cura

Emicrania oftalmica: cause, sintomi e cura

L’emicrania oftalmica è un mal di testa caratterizzato anche da disturbi visivi

da in Emicrania
Ultimo aggiornamento:

    emicrania oftalmica cause sintomi cura

    Emicrania oftalmica: quali sono le cause, i sintomi e la cura? Questo tipo di disturbo è un mal di testa, a causa del quale possono comparire delle difficoltà nella vista, come, ad esempio, delle linee nella parte centrale o in quella periferica della visione. Le linee a volte possono essere associate anche a fenomeni lampeggianti. La causa principale è dettata da uno spasmo temporaneo dei vasi sanguigni dietro l’occhio e alla base di questo problema ci possono essere differenti motivi, anche se alcuni non sono stati individuati con precisione dalla ricerca scientifica. Nemmeno la cura, condotta sulla base dei farmaci a disposizione, può essere considerata risolutiva.

    Le cause

    Le cause dell’emicrania oftalmica possono essere tante. Il problema, infatti, può essere causato da alcuni disturbi della vista che non sono stati corretti, come la miopia o l’astigmatismo, oppure da altre patologie oculari, come la cataratta. Le origini del problema possono essere anche di altro tipo, come l’infiammazione del nervo trigemino.

    La ricerca scientifica non ha fatto molta chiarezza sui meccanismi che scatenano questo tipo di emicrania. Secondo alcuni esperti prevarrebbe l’ipotesi dell’ereditarietà, ma altri ritengono che alla base ci possano essere delle vasocostrizioni. Secondo alcuni, tutto sarebbe determinato da una risposta neurologica del corpo a degli stimoli specifici, fra i quali i cambiamenti ormonali o la perdita di sonno oppure i profumi forti. Si sa che anche lo stress e la tensione possono essere una causa scatenante.

    I sintomi

    I sintomi dell’emicrania oftalmica sono caratterizzati dall’apparizione di flash luminosi, come dei riflessi di luce colorati che compaiono nel campo visivo.

    Queste manifestazioni impediscono all’individuo di analizzare bene l’ambiente nel quale si muove. Possono comparire anche dei punti neri nel campo visivo e ci sono anche altri sintomi, che riguardano soprattutto la nausea e il formicolio agli arti superiori. Questi sintomi che precedono il dolore di solito durano tra i 5 e i 20 minuti. La durata del mal di testa, invece, può variare da circa 4 ore fino anche a 2 o 3 giorni.

    La cura

    La cura dell’emicrania oftalmica prevede un trattamento sintomatico con farmaci a rapida azione, che dovrebbero risultare efficaci sul sintomo principale, costituito dal dolore. In particolare potrebbe essere indicato l’uso dei FANS. Neanche questi ultimi tuttavia possono essere risolutivi. Ci sono dei rimedi naturali che possono essere utili in alcune occasioni; per esempio, in situazioni di forte stress, possono essere importanti gli infusi di valeriana, camomilla e melissa e la pratica dello yoga. E’ consigliabile evitare le bevande alcoliche e i cibi grassi o fritti, azione che potrebbe essere rilevante per la prevenzione del problema.

    SCOPRI I RIMEDI PER L’EMICRANIA CON AURA

    553

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Emicrania
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI