NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Edema labiale: sintomi, cause e rimedi

Edema labiale: sintomi, cause e rimedi
da in Disturbi, Labbra

    edema labiale sintomi cause rimedi

    Edema labiale: quali sono i sintomi, le cause e i rimedi? Tutto si manifesta con il labbro gonfio, che è accompagnato da altri sintomi, a seconda di quale sia il problema che determina il disturbo. Per esempio, tra gli altri segni visibili, ci possono essere delle bolle, gli occhi gonfi, la febbre, il mal di testa. Molti sono i motivi che possono portare al rigonfiamento delle labbra. Si può trattare di un’allergia, di un trauma, dell’herpes labiale e perfino di un deficit nutrizionale. Per rimediare si possono prendere dei farmaci antinfiammatori o antistaminici oppure si può fare ricorso a dei rimedi naturali.


    I sintomi dell’edema labiale sono costituiti dalle labbra gonfie. A seconda della malattia sottostante, il gonfiore del labbro può essere accompagnato da altri segni. Per esempio si manifestano febbre e rossore, se il tutto è dovuto ad un’infezione. Altri sintomi caratteristici possono consistere nella formazione di bolle, nelle labbra screpolate o nella variazione del colore del labbro. Si possono avere anche mal di testa, occhi gonfi, in caso di allergia, febbre, piaghe cutanee, prurito agli occhi e congestione nasale.


    Le cause dell’edema labiale possono consistere in un’allergia alimentare o ad altre sostanze, come il lattice oppure alcuni ingredienti usati nella formulazione degli antibiotici. Il labbro gonfio si può avere anche per il verificarsi di un trauma o può essere causato dall’herpes labiale. A volte alla base del problema c’è un deficit nutrizionale, soprattutto quando manca l’adeguata quantità di vitamina B. Altre cause possono essere le infezioni, quelle fungine, batteriche o virali.


    I rimedi per l’edema labiale consistono nel ricorso agli antistaminici o ai farmaci antinfiammatori non steroidei. La cura va scelta a seconda della causa sottostante al disturbo. Ci sono anche dei rimedi casalinghi, come gli impacchi freddi. Fra i rimedi naturali da utilizzare, l’olio di cocco, che è efficace nella cura delle lesioni cutanee, il bicarbonato di sodio, specialmente se il gonfiore è la conseguenza di una puntura d’insetto, o una bustina di immersa per qualche minuto nell’acqua calda e poi appoggiata sulle labbra. Altri rimedi da tenere presenti sono l’acqua salata e il miele. La prima è utile nel caso dell’eventualità di una lesione al labbro, mentre il miele si dimostra un valido antibatterico. Da provare anche il tea tree oil, che va usato diluito in un altro olio essenziale, perché può altrimenti bruciare la pelle.

    548

    PIÙ POPOLARI