Dove fare il test dell’Hiv

Dove fare il test dell’Hiv

Dove fare il test dell’Hiv? Vi proponiamo alcuni punti di riferimento nelle principali città italiane: Milano, Roma, Torino e Napoli

da in AIDS, HIV
Ultimo aggiornamento:

    dove fare il test dell hiv

    Dove fare il test dell’Hiv? In generale questo test, che rivela la presenza nel sangue di anticorpi contro il virus dell’Aids, può essere eseguito nelle strutture pubbliche e private, dove si effettuano prelievi, nei reparti di malattie infettive degli ospedali, anche se non abbiamo la ricetta del medico, e nei centri di cura delle malattie sessualmente trasmissibili. Si tratta di un test molto importante, per sapere se si è sieropositivi oppure no. In caso di sieropositività l’indagine mette in evidenza la presenza nell’organismo di anticorpi anti-Hiv, che vengono prodotti dal corpo per contrastare il virus. Il test si esegue con la metodica ELISA. Vediamo dove è possibile rivolgersi nelle principali città in Italia.

    Il test

    Il test per la sieropositività da Hiv implica una ricerca degli anticorpi. Bisogna sottolineare che soltanto dopo tre mesi dal presunto contagio possiamo avere una diagnosi certa. In effetti tutto ciò accade perché gli anticorpi non si formano in maniera immediata, quando il virus si introduce nell’organismo. Deve trascorrere quello che dagli esperti viene chiamato “periodo finestra”. Anche se ancora non si riscontrano gli anticorpi, si è in grado, comunque, di contagiare gli altri. Il test ELISA, se viene eseguito in strutture private, costa davvero poco, intorno ai 15-20 euro. Presso le strutture pubbliche può essere effettuato anche gratuitamente ed in forma anonima. Il periodo finestra può durare dalle 4 alle 6 settimane, infatti è opportuno effettuare un primo test dopo almeno 1 mese o 1 mese e mezzo e poi un altro dopo 3 mesi. Soltanto in questo caso un risultato negativo può essere considerato come definitivo.

    Dove posso fare il test Hiv

    Per sapere dove fare il test per l’Hiv, la rete ci offre molti strumenti utili. Per quanto riguarda la città di Milano, si può fare affidamento su un punto di riferimento importante, costituito dall’ASA, Associazione Solidarietà Aids Onlus. E’ possibile contattare l’associazione al numero telefonico 0258107084 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19. Sul sito Testami.it possiamo trovare una mappa della città di Milano suddivisa in varie zone. Basta cliccare su quella che ci interessa, per trovare tutti gli indirizzi che ci possono servire. Per esempio, in centro c’è la struttura di laboratorio Stazione Cadorna, presso la galleria commerciale Stazione Cadorna oppure ci si può rivolgere al punto prelievi Laboraf in via Cassolo, 3, all’ospedale maggiore policlinico – Cave in via Pace, 9 e al presidio Fatebenefratelli in piazza Principessa Clotilde.

    Per quanto riguarda il Piemonte in generale e la città di Torino, è a disposizione il sito TestHiv.Piemonte.it. Anche questo spazio web serve a trovare gli indirizzi di riferimento. E’ disponibile, infatti, un modulo di ricerca personalizzato, in cui si può scegliere la provincia, il comune e il giorno per il prelievo. Sul sito viene ribadita la modalità dell’accesso al test in forma gratuita, diretta e anonima. Questo portale funziona come una sorta di motore di ricerca, per trovare l’indirizzo più vicino. A Torino si può effettuare il prelievo presso l’azienda ospedaliera C.T.O. in via Zuretti, 29, presso l’azienda ospedaliera Molinette in corso Bramante, 88, presso l’azienda ospedaliera O.I.R.M. Sant’Anna in Corso Spezia, 60, all’ospedale Amedeo di Savoia in corso Svizzera, 164, all’ospedale Gradenigo in corso Regina Margherita, 10, all’ospedale Maria Adelaide in via Catania, 3 e all’ospedale Maria Vittoria in via Cibrario, 72.

    A Roma ci si può rivolgere all’ospedale San Giovanni in via San Giovanni in Laterano, 155, all’ospedale nuovo Regina Margherita in via Morosini, 30, al policlinico Umberto I in viale Regina Elena, 330, all’ospedale Spallanzani in via Portuense, 292, all’ospedale San Pietro in via Cassia, 600 o all’ospedale Sandro Pertini in via Monti Tiburtini, 498. Di solito il servizio è disponibile dal lunedì al sabato.

    A Napoli possiamo trovare varie strutture: l’istituto nazionale fondazione Pascale, con prelievi dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, l’azienda ospedaliera Cardarelli in via Cardarelli, 9, dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 11, il centro Aids dell’ospedale Cotugno in via Quagliariello, 54, l’ospedale San Giovanni Bosco in via Briganti, 255, l’ospedale San Paolo in via Terracina, 219, il policlinico universitario Federico II in via Pansini, 5, con prelievi il martedì dalle 9:30 alle 11:30.

    792

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AIDSHIV
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI