Dormire: molto importante per rafforzare i ricordi

Dormire: molto importante per rafforzare i ricordi

I ricercatori dell’Università di Basilea, hanno scoperto che il dormire, oltre ad essere necessario per tutte le attività del nostro organismo, rafforza la memoria, i ricordi

da in Aree cerebrali, In Evidenza, Memoria, News Salute, Ricerca Medica, Sonno
Ultimo aggiornamento:

    dormire rafforzare ricordi

    Dormire, azione necessaria per il nostro organismo, è molto importante per rafforzare i ricordi. Questo è il risultato di uno studio recente condotto dagli scienziati dell’Università di Basilea. Il dormire o comunque il riposo in generale, è un’attività adorata dalla maggior parte delle persone, di qualsiasi fascia di età; però a volte, a causa di vari fattori come stress, terapie farmacologiche e patologie, non si riesce a riposare come si dovrebbe.

    Il sonno, ha l’importante compito di rilassare tutto il nostro corpo, inoltre il cervelloacquista “una marcia in più”. Cioè, secondo la ricerca, di cui accennato sopra, pubblicata sulla rivista Nature Neuroscience, dormire aiuta la memoria, rafforza i ricordi. Lo studio è stato condotto su due gruppi di volontari; precedentemente gli studiosi avevano disposto su una griglia degli oggetti, ciascuno dei quali associato ad un odore.

    Dopo di ciò al primo gruppo è stato chiesto di addormentarsi, mentre al secondo di stare sveglio.

    A fine esperimento, i ricercatori hanno riproposto ai volontari gli odori precedenti, ed eseguendo una risonanza magnetica hanno verificato e valutato l’intensità del ricordo, che l’odore, faceva riaffiorare in loro. Il risultato è stato, che il gruppo che aveva dormito, presentava un ricordo più intenso e nitido, a differenza dei volontari che non avevano riposato. L’attività cerebrale, che si occupa dei ricordi, risulta maggiormente rafforzata dopo una bella dormita.

    286

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aree cerebraliIn EvidenzaMemoriaNews SaluteRicerca MedicaSonno
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI