Dormire bene: fa bene alla fantasia

Dormire bene: fa bene alla fantasia

Durante il sonno il nostro cervello produce pensieri e idee che non sarebbero mai possibili nel momento della veglia, la fantasia corre a ruota libera e le associazioni sono performative, ecco che per l'uomo allora diventa importantissimo riuscire a trovare delle soluzioni idonee al proprio sonno per dormire al meglio e svegliarsi carichi e riposati

da in Bambini, Benessere, Primo Piano, Psicologia, Ricerca Medica, Sonno
Ultimo aggiornamento:

    Dormire Bene

    Dormire bene è fondamentale, non solo per riposare, ma anche per risvegliarsi con delle idee e dei pensieri positivi. Così secondo le nuove in fatto di qualità del sonno, sarebbe importante riuscire a trovare la soluzione per dormire nel modo più soddisfacente possibile.

    Dormire aiuta a recuperare energie, a fare in modo che il nostro organismo ricarichi le batterie e si senta energico e pronto per affrontare con successo il giorno a venire, ma anche ad avere delle idee innovative per il proprio lavoro.

    Il sonno aiuta a diventare degli ideologi, il sonno aiuta a migliorare le prestazioni della nostra fantasia, aiuta a trovare nella notte ben trascorsa delle idee per affrontare il domani.

    Durante la fase REM – Rapid eyes movement - il cervello disegna delle nuove possibilità, presume e crea a ruota libera dando il meglio di sè senza vincoli e costrizioni. I risultati dello studio sono stati resi noti dalla rivista PNAS.

    Secondo questa ricerca i neurotrasmettitori durante il periodo del sonno sono maggiormente portati a creare delle connessioni che durante la veglia non sarebbero mai in grado di produrre.

    Fonte: la notizia è stata resa pubblica dalla rivista PNAS
    Immagini: sono tratte dal portale di Google

    327

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniBenesserePrimo PianoPsicologiaRicerca MedicaSonno
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI