Donne: le rughe del divorzio

Donne: le rughe del divorzio

La formazione delle rughe è legata più ai momenti di sofferenza della persona che non solo alla sua età anagrafica

da in Benessere, Epidermide, Estetica e Trattamenti, Psicologia, Rughe, Salute Donna, antietà
Ultimo aggiornamento:

    Rughe

    Le rughe sono frutto di lunghi momenti di sofferenza della persona, che si riflettono in espressioni crucciate o tese o anomale, che alla lunga trasformano il nostro volto e lo rendono più espressivo ma meno liscio e giovanile.

    Una nuova ricerca curata dai ricercatori della Società Americana più famosa in fatto di Plastica e Cure estetiche, la University Hospitals Case Medical Center, ha spiegato che non si tratta di un fatto legato all’età anagrafica, per cui la pelle sarebbe maggiormente predisposta ad essere cedevole, ma un fatto legato alla sofferenza personale delle singole persone, in questo caso si tratta per lo più di donne.

    Grandi sofferenze come la scomparsa di una persona cara, la depressione, etc .. causano l’insorgere delle prime rughe, e sempre secondo questa ricerca, per le donne, una delle principali cause di sofferenza emotiva grave sarebbe il divorzio.

    Se avete visto il vostro volto cambiare e inasprirsi a causa della formazione delle rughe allora, rivolgetevi al vostro chirurgo che rimediare e fate presente al vostro ex partner il grave danno e l’esborso economico che l’accaduto ha comportato.

    La legge italiana non prevede direttamente dei rimborsi economici per le cure estetiche, ma è bene ricordare che in alcuni casi un generale imbruttimento del volto di una persona può causare anche problemi professionali, oltre che psicologici, di natura intima, legati alla accettazione di sè.

    Fonte: AGI PRESS
    Immagini tratte da Blogestetico.com

    344

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereEpidermideEstetica e TrattamentiPsicologiaRugheSalute Donnaantietà
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI