Donne: il ciclo mestruale e il danaro

Donne: il ciclo mestruale e il danaro

Le donne nel periodo mestruale, per compensare alla infelicità del momento, sono più propense a comperare oggetti e cose non sempre necessarie: questo genere di reazione è spiegato dal fatto che la donna ha bisogno di colmare la sensazione di poca felicità che deriva dalla sua situazione di sofferenza, per cui compra per farsi felice

da in Benessere, Ciclo Mestruale, Ginecologia, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    Donne

    Le ultime in fatto di donne parlano chiaro: la sidrome pre-mestruale e le mestruazioni condizionano direttamente il comportamento della donna. In genere si parla del dolore, della tristezza e mestizia in quei giorni, della improvvisa sensazione di voler cambiare tutto, ma non è solo quello.

    Secondo una ricercatrice inglese, Karen Pine, la donna, in quei giorni, è soggetta a improvvisi cambiamenti di umore che possono interferire anche sulla sua volontà di fare spese pazze.

    Le spese e gli acquisti sarebbero una autoterapia per coccolarsi un pochino, come se il bisogno di spendere soldi fosse parallelo al bisogno di sentirsi meglio.

    Ecco allora che lo studio inglese verifica che sulle donne intervistate, 433, tra i 18 e i 50 anni, due terzi di loro sono spinte dalla voglia di acquistare, in quei giorni.

    La metà ha speso pochi soldi, il rimanente oscilla tra una spesa media e il 6% una spesa grossa.

    Il ciclo mensile causa dunque un sentimento di inadeguatezza che porta la donna a fare di tutto per migliorare la propria situazione, tra cui anche darsi improvvisamente alle spese e agli acquisti.

    Immagini tratte d Tibidabo.it

    302

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCiclo MestrualeGinecologiaSalute Donna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI