Domotica: lo sviluppo della ricerca

La ricerca in fatto di domotica punta a costruire realizzazioni che siano adatte a persone che non hanno la possibità di esprimersi con una normale azione

da , il

    Domotica

    La domotica concepita per essere guidata solo da impulsi cerebrali? Una cosa possibile. Secondo quanto sviluppato dal Dipartimento di Fisiologia e Neurologia dell’Università la Sapienza di Roma dei professori Maria Grazia Marciani e Fabio Babiloni il controllo sarebbe concretizzabile.

    La casa domotica è composta da dispositivi elettronici che possono essere telecomandati solo dagli impulsi cerebrali. La ricerca ha lo scopo di aiutare le persone che hanno perso il controllo della capacità di comunicare con l’esterno.

    Le tecnologie sviluppate per la realizzazione della domotica sono state studiate dalla Fondazione Santa Lucia, che da dieci anni a questa parte lavora grazie a finanziamenti di enti nazionali e sovranazionali, nonché fondazioni e onlus.

    Fonte: Ufficio stampa Università La Sapienza, Roma 2008.

    Foto da Google