Dolori: collo e schiena ko a causa del computer

Dolori: collo e schiena ko a causa del computer

Il male al collo e alla schiena può essere causato dal computer o da un lavoro di ufficio, stare seduti a una scrivania non adatta alle proprie esigenze può esserela causa di dolori che dal collo lentamente si propagano a tutta la colonna fino a bloccarla, a dimostrarlo uno studio sud-africano

da in Benessere, Collo, Colonna vertebrale, Dolori muscolari, Mal di schiena, Salute Donna
Ultimo aggiornamento:

    Colonna Vertebrale

    Il collo, la schiena, la colonna vertebrale in genere, risentono delle posizioni che si prendono quando si lavora per ora al computer. Il computer e le postazioni d’ufficio con sedie o tavoli fuori misura sono le prime cause di assenza dal lavoro per malattia professionale, e non dimentichiamoci che il mal di schiena è la più diffusa causa di malattia e assenza dal lavoro.

    Ecco che uno studio spiega esattamente che cosa succede quando rimaniamo seduti alla scrivania a digitare sulle tastiere dati osservando il monitor: posizione fissa e non sempre ottimale.

    Le ore passate a digitare causano un indolenzimento, che con il tempo diventa infiammazione, del collo, che alla lunga coinvolge via via sempre più vertebre e le spalle, fino a causare il classico dolore e blocco del collo e della schiena.

    Un fisioterapista responsabile dell’esperimento, Leonie Smith, della Stellenbosch University di Tygerberg, Sud Africa ha osservato su un gruppo di studenti l’incidenza del dolore al collo rispetto al numero di ore passate davanti al monitor.

    Specialmente le donne sono coinvolte in questo processo di indolenzimento e di dolore del collo, nel 65% dei casi, e chi usa anche a casa il computer aumenta ancora di più la percentuale, perché non sempre in casa le posizioni in cui si lavora sono quelle ottimali, più probabile che lo siano in un luogo dedicato a questo lavoro, specie nel caso di giovani che non hanno ancora una statura definita e per cui si possono scegliere scrivanie e sedie adatte al caso.

    Passare 5 ore a settimana al computer è ininfluente su questo genere di dolori, la metà delle persone che ne passano in media 25/30 soffre di dolori, dopo di che il dolore alla schiena è proporzionale in percentuale alle ore che si passano a lavorare.

    Immagini tratte dalla Regione Molise

    406

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereColloColonna vertebraleDolori muscolariMal di schienaSalute Donna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI