Dolore toracico: cause e rimedi

Dolore toracico: cause e rimedi

Il dolore toracico può avere diverse cause e interessare sia gli organi toracici che l’apparato digerente

da in Dolore, Ossa
Ultimo aggiornamento:

    dolore toracico cause rimedi

    Il dolore toracico, a destra, a sinistra o bilaterale, si sente tra il collo e l’addome inferiore. In molti temono che si tratti di un infarto, anche se le cause possono essere le più diverse. Alla base ci può essere un problema che interessa gli organi della zona toracica, come il cuore, i polmoni o l’esofago. A volte la sensazione dolorosa può essere provocata anche da alcuni problemi dell’apparato digerente. Spesso le cause non sono gravi, ma a volte può essere anche questione di vita o di morte. Per questo occorre consultare un medico, che saprà indicare che cosa c’è alla base del disturbo.

    Le cause

    Fra le cause del dolore toracico ci sono la bronchite e la polmonite. Quest’ultima causa un fastidio, il quale si aggrava quando si respira profondamente o si tossisce. Gli stessi sintomi valgono per la pleurite, l’infiammazione della membrana che circonda il polmone.

    Ma ci sono anche altri problemi che possono riguardare i polmoni: l’embolia polmonare e lo pneumotorace, un vero e proprio collasso dell’organo.

    La diagnosi differenziale ci può aiutare a distinguere quando il tutto è legato all’infarto o all’angina, che si presentano quando non arriva un adeguato flusso di sangue e di ossigeno al cuore. In questo caso si avverte una sorta di stretta o una pressione che tende a schiacciare.

    Inoltre il dolore può irradiarsi verso il braccio e la spalla.

    Il dolore toracico cardiaco può avvenire anche per la lacerazione della parete dell’aorta, l’arteria che trasporta il sangue dal cuore in tutto l’organismo. Tutto ciò provoca una fitta improvvisa e acuta, che interessa anche la parte alta della schiena.

    Si può incorrere anche nella pericardite, un’infiammazione della membrana che circonda il cuore. In questo caso, il dolore è localizzato al centro del torace.

    Fra i problemi dell’apparato digerente, che possono provocare dolore toracico, vanno ricordati gli spasmi dell’esofago, i calcoli biliari (con un dolore che si aggrava dopo i pasti), il bruciore di stomaco o reflusso gastroesofageo, la gastrite e l’ulcera gastrica.

    A volte il problema può essere causato anche da uno strappo muscolare, determinato da un trauma, dal sovraccarico o dalla tosse.

    I rimedi

    Considerando i rimedi per il dolore toracico, bisogna ricordare che, prima di tentare qualunque azione, è meglio rivolgersi al medico, indipendentemente dalla causa che sta alla base.

    Se si tratta di un infarto in corso, ricevere subito i soccorsi è essenziale. Lo stesso vale per tutte le patologie polmonari che, al pari di quelle che interessano l’apparato digerente, necessitano di cure specifiche, che solo uno specialista può stabilire, prevedendo anche l’assunzione con regolarità nel tempo di farmaci adatti alla malattia.

    Se il dolore è riconducibile ad uno strappo muscolare, è essenziale riposarsi, mettere sulla parte dolorante la borsa dell’acqua calda o del ghiaccio e si può assumere paracetamolo o ibuprofene.

    584

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DoloreOssa
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI