Dolore: il 30 maggio giornata del sollievo

Dolore: il 30 maggio giornata del sollievo

Si celebra domenica 30 maggio la nona edizione della Giornata Nazionale del Sollievo: iniziative in tutta Italia per stimolare e sensibilizzare verso una presa in cura totale, non limitata alle sole cure palliative, delle persone che soffrono di dolore cronico

da in Dolore, In Evidenza, Malattie, News Salute, Sanità, cure-palliative
Ultimo aggiornamento:

    Il 30 maggio Giornata Nazionale del Sollievo

    Torna anche quest’anno, per la nona volta, la Giornata Nazionale del Sollievo, promossa dal Ministero della Salute, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e dalla Fondazione Nazionale “Gigi Ghirotti”. La giornata, che si celebrerà il prossimo 30 maggio, è l’occasione per promuovere una cultura del sollievo intesa come liberazione dalla sofferenza fisica e psicologica che colpisce molti malati in Italia.

    Una giornata per puntare l’attenzione sulla terapia del dolore, certamente, ma anche per favorire una presa in cura a 360 gradi della persona sofferente. “I nostri Istituti insieme alla fondazione “Gigi Ghirotti” condividono l’obiettivo di portare sollievo, inteso nell’accezione di serenità, affetto, vicinanza, amore, altruismo, comprensione, umanizzazione delle cure” spiega il professor Francesco Bevere Direttore Generale degli Istituti Regina Elena e San Gallicano, tra i centri aderenti all’iniziativa, con una intera giornata ricca di appuntamenti ricreativi.

    Sono, infatti, previsi, presso i due istituti romani: proiezione di film, proiezione della partita Italia – Germania 1982, laboratori di pittura, giochi di carte, corsi di make-up al quale parteciperanno anche Hoara Borselli, Maria Grazia Nazzari e Barbara Chiappini nelle vesti di consulenti di bellezza. “Le cure palliative, essenziali a sollevare il paziente dal dolore, non sono sufficienti se non comprese in un progetto di assistenza globale che tenga conto della comunicazione, dell’ascolto, del supporto e dei bisogni inespressi delle persone malate e dei familiari” continua Bevere.

    Molte sono le iniziative promosse dalle Regioni, dalle strutture sanitarie e dalle associazioni di volontariato in tutta Italia: per conoscere quelle più vicine basta visitare il sito internet della Fondazione Ghirotti. Alcune strutture hanno organizzato eventi e incontri già nei giorni precedenti a domenica.

    Immagine tratta da: Rai.it

    366

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DoloreIn EvidenzaMalattieNews SaluteSanitàcure-palliative
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI