NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dolore al tallone: cause e rimedi [VIDEO]

Dolore al tallone: cause e rimedi [VIDEO]

Il dolore al tallone può avere alla base diverse cause, alcune delle quali sono da rapportare a particolari patologie

da in Dolore, Ossa, Piedi, Tallone
Ultimo aggiornamento:
    Dolore al tallone: rimedi e prevenzione

    Il dolore al tallone può essere considerato come la conseguenza di un malfunzionamento, che determina uno stress eccessivo sull’osso e sui tessuti. Il tutto può essere provocato da una contusione o da una ferita. Da tenere presente comunque che influiscono anche il sovrappeso e le calzature di scarsa qualità. Sono tutti questi gli elementi che possono determinare un dolore dietro al tallone, che può essere un dolore al tallone destro o un dolore al tallone sinistro. Spesso capita di chiedersi: “Da che cosa deriva il dolore al tallone quando cammino?”. Scopriamolo insieme.

    Dolore al tallone: cause da considerare

    Le cause del dolore al tallone possono essere rintracciate in vari problemi, come la spina calcaneare, la fascite plantare, la pronazione eccessiva. A volte ci possono essere delle specifiche patologie collegate al dolore al tallone.

    Fra queste possiamo ricordare: l’infiammazione ad una delle sacche piene di siero che si trovano nelle articolazioni, l’artrite reumatoide, la sindrome di Haglund, un ingrossamento dell’osso alla base del calcagno, l’infiammazione del tendine di Achille, che viene chiamata tendinite di Achille e colpisce soprattutto coloro che hanno i tendini fragili, che praticano la corsa o che camminano molto.

    Alla base del dolore al tallone ci può essere anche la tallonite, una condizione dolorosa del tallone stesso. Il dolore al tallone nel bambino potrebbe essere dovuto anche a dolori della crescita.

    Dolore al tallone: rimedi a cui ricorrere

    In caso di dolore al tallone, cosa fare? Esistono vari rimedi contro il dolore al tallone, anche perché spesso si avverte la necessità di provvedere subito a risolvere una situazione molto fastidiosa, soprattutto quando siamo in presenza del dolore al tallone laterale.

    Per rimediare al dolore al tallone, bisogna cercare di tenere le scarpe anche quando siamo a casa, evitando di camminare a piedi nudi o solo con i calzini. Anche gli esercizi di stretching possono essere utili. E’ bene inoltre usare delle scarpe di qualità, che vanno cambiate in maniera regolare.

    E’ opportuno cercare di evitare di camminare su superfici irregolari. Prima di iniziare un programma di allenamento, se siamo rimasti inattivi per molto tempo, è bene chiedere consiglio al podiatra.

    Esiste anche una terapia per il dolore al tallone, che di solito comprende l’assunzione di un antinfiammatorio, lo svolgimento di un regolare esercizio fisico e la messa in atto di appositi consigli sull’uso delle scarpe e su particolari bendaggi plantari o dispositivi ortopedici da utilizzare per migliorare la situazione. Teniamo presente che i tacchi alti femminili possono essere pericolosi se la scarpa non è giusta.

    495

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DoloreOssaPiediTallone
    PIÙ POPOLARI