Disturbo bipolare: la Quetiapina

Disturbo bipolare: la Quetiapina

Il Quetiapina Fumarato e' stato approvato dalla Food and Drug Administration

da in Disturbo bipolare, Farmaci, Malattie, News Salute, Schizofrenia
Ultimo aggiornamento:

    Disturbo Bipolare

    Disturbo Bipolare


    La Food and Drug Administration
    ha approvato l’uso della Quetiapina fumarato nel trattamento del disturbo bipolare di tipo I; questo medicinale e’ l’unico antipsicotico (Seroquel XR) in grado di trattare le sindromi depressive e le sindromi maniacali.

    Fino ad ora il Seroquel XR era stato approvato negli Stati Uniti e in altri 18 Paesi del mondo, per curare la malattia schizofrenica, dal mese scorso l’annuncio arrivato in Astrazeneca della presentazione di due richieste separate di estensione dell’autorizzazione alla FDA, approvate in questi giorni.

    Gli studi effettuati sono stati lo studio BOLDER I e lo studio BOLDER II
    , che hanno mostrato come i pazienti, trattati con il medicinale, migliorassero nella stabilizzazione dell’umore.
    In entrambi gli studi la stabilizzazione dell’umore e’ stata trattata in un tempo di 12/36 settimane, a cui sono seguiti: il trattamento randomizzato con terapia di mantenimento con quetiapina in associazione a litio o valproato, il trattamento randomizzato con placebo in associazione a litio o valproato.


    Nel gruppo trattato con placebo
    il risultato della cura e’ stato notevolmente diverso rispetto al gruppo trattato con quetiapina, il secondo successo dell’esperimento e’ dato dalla conferma che il trattamento nella quantita’ che va tra i 400 e gli 800 mg al giorno è ben tollerato dai malati.

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Disturbo bipolareFarmaciMalattieNews SaluteSchizofrenia
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI