Disfunzione erettile: effetti positivi con il Tadalafil

In base hai risultati ottenuti da una recente ricerca pubblicata sul Journal of Sexual Medicine, la disfunzione erettile potrebbe essere trattata con terapie a base di Tadalafil

da , il

    disfunzione erettile tadalafil

    Secondo una recente ricerca la disfunzione erettile potrebbe essere trattata attraverso terapie a base di Tadalafil. Questo è il risultato di quanto emerso da uno studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine. La ricerca è stata eseguita su un gruppo di 160 pazienti che hanno testato l’efficacia del Tadalafil per un periodo di 12 settimane. Durante il periodo di trattamento i pazienti hanno potuto constatare l’efficacia del farmaco mostrando effetti positivi nel ridurre le problematiche legate alla disfunzione erettile.

    Gli effetti del Tadalafil sono stati molto efficaci sul piano della durata delle prestazioni e nel mantenere un’erezione normale. La maggior parte dei pazienti ha potuto confermare che il farmaco ha cambiato il grado di disfunzione erettile che presentavano, passando da una disfunzione erettile di grave entità a moderata. Dopo il periodo di trattamento di 12 settimane i pazienti hanno interrotto l’assunzione del farmaco, ma hanno continuato a sentirne gli effetti positivi per un’arco di tempo di 4 settimane.

    La disfunzione erettile, in passato chiamata impotenza, è un disturbo che interessa moltissimi uomini nel mondo. Normalmente questo disturbo si presenta nelle persone affette da ipogonadismo che mostrano bassi livelli di testosterone, però altre volte gli uomini soffrono di tale disturbo anche non essendo ipogonadici. In questo caso farmaci come il Tadalafil sono delle soluzioni ottimali per coloro che non presentano malattie endocrine. In Italia il principio attivo Tadalafil si può trovare nel Cialis, un farmaco prodotto dalla Eli Lilly una tra le case farmaceutiche che svolge importanti ricerche contro la disfunzione erettile.