Dimagrire: si può con il nuoto

Il nuoto costituisce un’ottima strategia per dimagrire, visto che consente un elevato consumo di calorie

da , il

    restare in forma nuoto

    Restare in forma e provare a perdere qualche chilo di troppo è il desiderio di molti. Di solito si prova con una dieta, che non in tutti i casi si rivela efficace. Il criterio fondamentale è quello di cercare di unire un’alimentazione ipocalorica con la pratica di una regolare attività fisica. Ma cosa si può fare oltre ad andare in palestra?

    Per molti gli esercizi da eseguire in palestra possono essere noiosi, in ogni caso si possono sperimentare delle alternative, magari ricorrendo ad uno sport che sia più stimolante e che si adatta alle nostre vacanze e al nostro desiderio di stare in acqua. A questo proposito perché non provare con il nuoto? Esso infatti unisce tutte queste caratteristiche alla possibilità di dimagrire, grazie all’opportunità di smaltire molte calorie.

    In realtà bisogna considerare che il consumo di calorie durante un allenamento di nuoto può variare in modo significativo a seconda di diversi parametri, che sono rappresentati dallo stile adottato. In ogni caso il consumo in termini calorici è comunque notevole e si può definire in media intorno alle 1.000 o 1.200 kcal per ogni allenamento.

    Ma questo non è l’unico motivo per cui praticare il nuoto. Esso infatti si rivela un’ottima strategia per allenare la nostra resistenza cardiovascolare e per tonificare i muscoli. Da questo punto di vista si può affermare che il nuoto, se praticato in maniera regolare, costituisce un modo essenziale per migliorare il nostro aspetto fisico e per prestare attenzione alla nostra salute. Basti pensare per esempio ai benefici che si possono conseguire anche per quanto riguarda la postura.