Dimagrire: ritirato un prodotto in Canada

In questi giorni si mangia veramente di tutto, tanto che mentre lo si fa si pensa già al regime dietetico che manterremo dopo le feste

da , il

    health

    In questi giorni si mangia veramente di tutto, tanto che mentre lo si fa si pensa già al regime dietetico che manterremo dopo le feste. Tutte noi, dopo il 2 gennaio per le più solerti o dopo il 6 per chi vuole godersi qualche giorno in più di dolciumi vari, torneremo a mangiare in modo più sano e leggero. Mi raccomando ragazze a non utilizzare medicinali liberamente. Qualunque promessa possano farvi bisogna stare molto attente. Io sarei per fare una dieta senza utilizzare alcuna pastiglia ma se in alcuni casi possono essere utili allora fate che sia il medico a dirvelo. Ve lo dico perchè in Canada sono state ritirate confezioni di un medicinale venduto senza autorizzazione.

    Le autorità canadesi hanno tolto dal commercio il BZP (o benzylpiperazine) della RevolutionDS Weight Loss. Un prodotto in capsule che veniva consigliato per agevolare la perdita di peso.

    Secondo Health Canada questo prodotto in realtà avrebbe un sacco di controindicazioni: aumento della temperatura corporea, euforia, esaltazione di stati d’ansia, dilatazione delle pupille. Insomma conseguenze importanti per la salute .

    Questa notizia mi da il pretesto per ricordarvi ancora di fare molta attenzione!