Dimagrire: masticando più a lungo si introducono meno calorie

Per dimagrire, secondo un recente studio, si dovrebbe, oltre ad una sana alimentazione e un’attività fisica regolare, masticare più a lungo per ridurre l’apporto di calorie

da , il

    dimagrire meno calorie

    Dimagrire si può: masticando più a lungo, infatti, si introducono meno calorie. Perdere peso è uno dei problemi e desideri di moltissime persone, e pur di esaudirli si tenta con svariate metodiche: dalle diete più impensabili alle creme con principi attivi diversi. Gli specialisti consigliano delle tecniche più salutari, come un’alimentazione più sana e attività fisica regolare.

    Inoltre, secondo uno studio condotto dai ricercatori della School of Public Health presso l’Università Harbin in Cina, e guidati dal dottor Jie Li, anche il tempo di masticazione è molto importante per poter dimagrire riducendo la quantità di calorie. La ricerca, pubblicata sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition, è stata eseguita su volontari magri e con qualche chilo in più, constatando come masticare a lungo durante i pasti aiuti a ridurre la fame aumentando quindi il senso di sazietà. Dai test è risultato che mangiando così lentamente la quantità di calorie non ingerite è pari a circa il 12%.

    Ai volontari è stato dato un alimento cinese, ai quali è stato fatto mangiare più volte, in vari giorni e in modi diversi. Ossia ad alcuni è chiesto di masticare 15 volte ad altri 40 volte ogni boccone. Si è visto che masticando più volte si ingeriscono in meno il 12% di calorie. Questo è dovuto al fatto che la masticazione è l’inizio della digestione, ed importante nella regolazione degli ormoni intestinali (la grelina, ormone dell’appetito, si riduce dopo il pasto; e la colecistochinina, ormone è aumentato), che influenzato la quantità di cibo che si vuole ingerire.