NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dimagrire e digerire meglio con il pepe nero

Dimagrire e digerire meglio con il pepe nero

Il pepe nero si è rilevato un attimo aiuto per migliorare la digestione e aiuta anche nel dimagrimento

da in Alimentazione, In Evidenza, Mangiar Sano
Ultimo aggiornamento:

    pepe nero per dimagrire

    C’è chi lo usa perchè adora mangiare piccante, in molti lo scelgono come gustoso sostituto del sale, ma non tutti sanno che il pepe nero non solo dà sapore ai nostri cibi ma ci aiuta anche a digerirli meglio. E il discorso vale non solo per il pepe ma per tutte le spezie, che fin dall’antichità erano utilizzate proprio per le loro proprietà digestive. Oggi sappiamo meglio perchè: stimolando la secrezione dei succhi gastrici, pepe, anice, alloro, basilico, cannella, finocchio, ginepro e chiodi di garofano sono i migliori amici della nostra digestione perchè agiscono sugli enzimi che la regolano, rendendola così più veloce e meno impegnativa per il nostro organismo.

    Il pepe nero è una delle spezie più note, forse la più utilizzata in Europa, e non solo in cucina, dove si sposa con tutti i piatti, ma anche per le preparazioni cosmetiche e farmaceutiche. E in tutti i casi ha straordinari effetti benefici. Tutto merito della piperina, una sostanza che oltre a donare al pepe il suo inconfondibile sapore pungente, è anche la principale responsabile delle sue numerosissime proprietà salutari.

    Partiamo dagli usi alimentari: oltre a facilitare la digestione, il pepe nero protegge dall’ulcera la mucosa gastrica e, grazie alla sua azione antiossidante, aiuta a combattere i radicali liberi rallentando l’invecchiamento cellulare.

    Avete qualche chilo da perdere? Allora sappiate che il pepe non solo non contiene calorie ma è anche un ottimo alleato contro sovrappeso e obesità! Basta aggiungerne un pizzico nel piatto per attivare la termogenesi, il processo da cui dipende il corretto funzionamento del metabolismo e che, stimolando la produzione di calore da parte dell’organismo, ci permette di bruciare calorie.

    Non è un caso se proprio la piperina è oggi particolarmente utilizzata in fitoterapia come base per integratori dimagranti che sfruttano il principio della termogenesi.

    Un suggerimento importante: ricordate sempre di aggiungere il pepe ai cibi a cottura ultimata per evitare che le sue preziosissime proprietà benefiche vengano ridotte.
    Cercate un elisir di relax e benessere? Anche in questo il pepe può aiutarvi. Fate un bel bagno con essenza di pepe nero e il vostro organismo ne uscirà depurato e rigenerato. Se invece vi serve una bella iniezione di energia, inalate per qualche istante dell’olio essenziale di pepe nero, che svolge un’azione tonica e stimolante sul corpo e sulla mente. Unica controindicazione: l’insonnia. Se avete difficoltà ad addormentarvi o a riposare bene meglio evitare cibi che lo contengono: dato il suo potere eccitante, rischiereste di trascorrere una notte in bianco!

    In collaborazione con Melarossa

    500

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneIn EvidenzaMangiar Sano
    PIÙ POPOLARI