Dieta: tornare in forma dopo le abbuffate natalizie

Dieta: tornare in forma dopo le abbuffate natalizie

Abbiamo già parlato più volte del "danno" fatto dalle abbuffate natalizie

da in Alimentazione, Dieta, Natale in salute
Ultimo aggiornamento:

    dieta dimagrante

    Abbiamo già parlato più volte del “danno” fatto dalle abbuffate natalizie. Un’alimentazione decisamente più ricca del solito che ha comportato di certo un gonfiore all’addome, un aumento di peso, seppur lieve, pesantezza e affanno. Occorre assolutamente tornare in forma con qualche piccolo accorgimento. Per chi ha più pazienza, e magari più necessità, c’è sempre la dieta, ma in realtà bastano alcune “dritte” per ottenere ottimi risultati.

    Ecco un metodo lampo per rientrare nel vostro vestito preferito nonostante la pesantezza delle feste natalizie. Sette piccoli consigli che vengono elencati su “Donna in forma”, allegato a Donna Moderna.

    Per prima cosa a colazione bevete un centrifugato disintossicante a base di un cetriolo, una carota e qualche rapanello. A metà mattinata bevete un succo di melagrana che trovate già in bottigliette e che dovrete solo diluire con un pò di acqua. Gli antiossidanti che contiene aiutano a bruciare i grassi.

    Evitate di aggiungere zucchero, ovviamente.

    Mangiate pure delle belle insalate ma ricordate di condirla sempre: perchè funzioni come dimagrante deve avere un po’ di grassi aggiunti. Sì allora a due cucchiaini d’olio d’oliva, o a tre gherigli di noce o una fettina di avocado. Aumentate invece le proteine. Consumantene almeno 200 grammi al giorno a scelta tra pesce e carne, preferibilmente bianca.

    Puntate sulla frutta di stagione: ananas, papaia, mela. Magari a colazione mangiate un cucchiaino di miele che da un senso di sazietà oltre a fornire energia per affrontare la giornata. Bevete, magari al mattino, un cucchiaio di aceto di mele che riduce la fame. Se vi fa venire bruciore allo stomaco scegliete quello di prugna.

    316

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneDietaNatale in salute
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI