Dieta: suscita un aumento del nervosismo

Dieta: suscita un aumento del nervosismo

Le persone a dieta, risultano più suscettibili al nervosismo e all’irritabilità; questo è un pensiero non sconosciuto, ma mai provato, sino ad ora, con studi scientifici

da in Alimenti Dietetici, Dieta, News Salute, Peso forma, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    dieta aumenta nervosismo

    La dieta, secondo uno studio statunitense, renderebbe più suscettibili al nervosismo, all’irritabilità. Questo non era cosa sconosciuta, la maggior parte di noi ne era consapevole; ma non avevamo le prove scientifiche di ciò. Il cambiamento dell’umore, causato dalla consapevolezza e dalla necessità di dover perdere peso, ora è stato evidenziato grazie a ricerche eseguite da specialisti nel campo.

    La ricerca è stata condotta da un team di studiosi statunitensi, della Northwestern University, pubblicata dal Journal of Consumer Research. Lo studio, è stato eseguito su alcuni gruppi di persone. Queste ultime sono state messe davanti a varie scelte alimentari e non.

    I volontari che erano a dieta o che comunque decidevano per cibi a basso contenuto calorico, si comportavano in un certo modo rispetto a chi aveva un’alimentazione completa.

    Ad esempio la scelta di una mela rispetto al cioccolato o di uno snack dietetico, faceva scaturire dei sentimenti di rabbia e di nervosismo, deducibili anche, semplicemente, dalle preferenze cinematografiche: film più violenti rispetto a quelli più sentimentali. Insomma, dallo studio risulta che le persone a dieta sono più suscettibili rispetto a chi non lo è, per questo motivo, nei casi di obesità o di patologie che prevedono un’alimentazione ristretta, bisognerebbe avere un po’ più di tatto.

    261

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimenti DieteticiDietaNews SalutePeso formaRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI