NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dieta South Beach: dieta di Hollywood

Dieta South Beach: dieta di Hollywood

La Dieta South Beach è stata inventata da un cardiologo di Miami, che si è trovato a dover stilare delle diete che fossero adatte ai VIP, vogliosi di cibo buono e goloso, ma adatto alle necessità di scena ed estetiche: in Italia disponibile una versione modellata dei cibi e delle ricette proposti

da in Alimentazione, Alimenti dietetici, Benessere, Dieta, Dieta mediterranea
Ultimo aggiornamento:

    Dieta South Beach

    La Dieta South Beach è appetitosa, ma in Italia a seguirla ci vuole un business, nel senso che contiene ingredienti che si trovano solo negli Stati Uniti, visto che è stata concepita per le star che vivono ad Hollywood, ma ad ogni modo proveremo a parlarne oggi, poiché è stato presentato da poco un adattamento della dieta delle star per i “poveri mortali” che vivono in Italia!

    La Dieta South Beach, lo dice il nome, serve per andare al mare con la coscienza leggera, senza traumi e specialmente liberi, da qualche chiletto di troppo. I cibi che sono consigliati dal Dottpr Arthur Agatston, autore della dieta nonchè del libro omonimo, cardiologo, sono proteici e ricchi di acidi grassi.

    I nutrizionisti non sono realmente convinti che questa dieta sia praticabile da tutti, in alcuni casi potrebbero non esserci i risultati spiegati, ma il libro ha venduto così tante copie che è difficile andare contro la tendenza del mercato, che ha dimostrato come questa dieta, ricca di proteine e carente di certi alimenti considerati base, sia comunque piaciuta e abbia soddisfatto gli interessati.

    La dieta consente di perdere 4/6 chilogrammi in 15 giorni
    , deve essere proprio questa rapidità a interessare le star e le persone che vogliono arrivare al mare e in montagna a prendere il sole con un corpo da fare invidia.

    Il cardiologo di Miami Beach è l’inventore di questo soddisfacente sistema alimentare, che consente in tre pasti di carboidrati e grassi ritenuti “buoni” eliminando ciò che fa male davvero. La dieta del libro proposta in Italia contiene un adattamento curato dalla Dott.ssa Diana Scatozza, poiché molti cibi proposti dal cardiologo non sono commerciati in Italia.

    La Dieta South Beach elimina gli zuccheri semplici, limita il consumo dei carboidrati in generale, si divide in tre fasi: la perdita rapida del peso, che dura due settimane circa, la dieta è fatta di uova, carne, pesce e verdura, senza alimenti elaborati e preconfezionati, con l’uso di cibo fresco e preparato con spezie, senza impiego di frittura o grassi aggiunti.

    Si prosegue con il riequilibrio della dieta alimentare, con la reintroduzione parziale di legumi, frutta e cereali, in quantità ridotte come previsto dalla piramide alimentare e con limitazione nella somministrazione settimanale, la fase termina con il raggiungimento del peso desiderato.

    La fase finale sarà quella del mantenimento della forma raggiunta, che dipenderà dalla capacità del singolo di rimanere in linea con il proprio piano alimentare personale consigliato dal dietologo.

    511

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneAlimenti dieteticiBenessereDietaDieta mediterranea
    PIÙ POPOLARI