Dieta: porzioni piccole per ingannare il cervello

Ingannare il cervello

da , il

    piattino

    Ingannare il cervello. Questa può essere un’ottima tattica per dimagrire con facilità. Dei ricercatori americani hanno stilato un libretto dal titolo Look Great, Feel Great in cui hanno scritto alcuni trucchi per mangiare meno senza subire il senso di fame. Per prima cosa, si può ridurre le porzioni nel piatto.

    Gli studosi della Cornell University hanno dimostrato che utilizzando piatti dalle dimensioni ridotte, di 15 centimetri, si riduce la quantità di cibo che viene servito in tavola. Non solo i piatti, preferite cucchiai da te piuttosto che quelli da zuppa: impiegherete più tempo per finire il piatto. Infine tazze e bicchieri più piccoli per le bevande zuccherate. Alcuni consigli anche per i materiali. Meglio la ceramica del il vetro.

    Piccoli accorgimenti che sembrano ridicoli ma che, secondo i ricercatori, funzionano davvero. Che dire, provateci. Basta seguire questi trucchi per un paio di settimane-un mese per capire se funziona o meno.