Dieta: il vino rosso per rimediare ai pasti grassi?

Dieta: il vino rosso per rimediare ai pasti grassi?

Uno studio dell’Istituto nazionale per la ricerca e la nutrizione ha messo in evidenza che un moderato consumo di vino rosso aiuta a contrastare l’ossidazione determinata dai cibi ricchi di grassi

da in Alimentazione, Dieta, Grassi, Mangiar Sano, Prevenzione, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    dieta vino rosso pasti grassi

    In tema di dieta il vino rosso potrebbe essere utile per rimediare ai pasti grassi? Molto probabilmente la risposta è affermativa, come ha dimostrato una ricerca portata avanti dall’Istituto nazionale per la ricerca e la nutrizione. Si è riusciti a scoprire che il vino rosso è capace di ridurre i danni determinati dall’ossidazione nel sangue.

    Il vino rosso è noto già per alcune proprietà da non trascurare. Ad esempio si sa che il vino rosso è un ottimo antinfiammatorio. Naturalmente tutto si basa sulla consumazione di piccole quantità di vino, perché in effetti con l’alcool non bisogna esagerare. Inoltre il vino rosso è capace di preservare i denti.

    Le sostanze contenute nel vino rosso riescono a contrastare efficacemente gli ossidanti che nel nostro organismo sono prodotti dagli alimenti particolarmente ricchi di grassi.

    Ecco perché si può parlare di una sorta di azione di prevenzione. La ricercatrice Fausta Natella a questo proposito ha spiegato:

    Dai dati dello studio è emerso in pratica che il consumo di vino rosso durante il pasto ha prevenuto l’aumento nel sangue dei prodotti di perossidazione lipidica, sia lipidi idroperossidi che ossidi del colesterolo, che si è osservato invece dopo il consumo del pasto con acqua. Questi composti possono avere effetti negativi sulla salute.

    I vantaggi garantiti da un bicchiere di vino rosso sono tanti, ma bisogna prestare attenzione all’alcool, il quale invece è tossico per il nostro organismo. In ogni caso seguire una corretta alimentazione povera di grassi e ricca di cibi antiossidanti, come frutta e verdura, è una regola da seguire sempre.

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneDietaGrassiMangiar SanoPrevenzioneRicerca Medica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI