Dieta depurativa: l’Alga Chlorella è una preziosa alleata per disintossicare l’organismo

da , il

    1

    Se si ha la fortuna di osservare un lago in una giornata serena di solito ci si limita a godere del paesaggio, non ci si chiede la causa del verde che determina il colore dell’acqua. Potrebbe essere Chlorella Pyrodeinosa, microalga verde unicellulare di acqua dolce ricchissima di clorofilla. La sua struttura genetica è invariata da più di due miliardi di anni, la forma della cellula è simile, per forma e per dimensioni a quella dei globuli rossi umani.

    E’ proprio la clorofilla di cui l’alga è in assoluto il cibo più ricco (in quantità da 10 a 100 volte superiore di quanto riscontrato nei vegetali a foglia verde) ad agire profondamente nelle dinamiche di disintossicazione dell’organismo. Pulizia dell’intestino e risanamento della flora batterica, eliminazione di residui tossici (insetticidi, concimi chimici e metalli pesanti) dal fegato e dai tessuti, assorbiti da una membrana fibrosa (sporopolleine); depurazione ematica che costituisce la base per la formazione dell’emoglobina e garanzia di un’ importante fonte di linfa vitale. Migliora inoltre le condizioni dei diabetici e degli asmatici, rivitalizza il sistema vascolare migliorando le vene varicose, favorisce la cicatrizzazione dei tessuti (ottima dunque anche in casi di ulcere o emorroidi), elimina gli odori del corpo,riduce il dolore da infiammmazione e permette l’assorbimento di calcio, ideale in menopausa.

    Ma non è tutto.Quest’alga può vantare la presenza di acidi nucleici (DNA RNA), acidi grassi essenziali insaturi, sali, proteine di facile assimilazione ed amminoacidi. Molto ricca in ferro (consigliata nelle anemie e per regolarizzare le mestruazioni), zinco, zolfo, fosforo ed altri minerali come il magnesio ,efficace nel trattamento delle affezioni respiratorie:sinusite, rinite, influenza, mal di gola, tonsille infiammate. L’apporto di vitamine antiossidanti quali Betacarotene (o Vitamina A), Vitamine del gruppo B (anche la B12 tanto difficile da reperire in natura) Vitamina C e Vitamina E la rende speciale per il rinforzo del sistema immmunitario.Grazie al suo effetto tonico si sono riscontrati dei miglioramenti anche nel trattamento di stati depressivi, come moderatore del sistema nervoso e contro le insonnie.

    DIFFERENZE E SIMILITUDINI TRA CHLORELLA E LA SORELLA MAGGIORE, LA PIU’ NOTA SPIRULINA:

    I due tipi di alghe si somigliano molto se prendiamo in considerazione le proprietà e i relativi benefici nutrizionali. Entrambe contengono la maggior parte dei nutrienti necessari alla vita, ma la spirulina vanta un passato glorioso: era conosciuta e apprezzata già dagli Aztechi, a differenza della chlorella che è stata studiata più recentemente e che era rimasta in ombra a causa della sua difficile digeribilità, oggi superata grazie a una tecnica che consiste nel rompere le sue membrane cellulari .Le strutture cellulari variano: a spirale per la spirulina, rotonda e monocellulare per la chlorella, la quale possiede fino a quattro volte in più di clorofillla della prima, mentre è la spirulina ad avere il primato per il contenuto in betacaroteni (fino a tre volte in più), importanti per rinforzare le difese immunitarie, contrastare i radicali liberi (proprietà antiossidanti)e nella prevenzione di scompensi a livello linfatico (Non-Hodgin Linfoma).

    Un avvertimento importante:

    non somministrare al di sotto dei dodici anni d’età: negli altri casi l’integrazione può variare da due fino a dieci grammi al giorno.