Dieta: come si alimentano (male!) le star

Le star sono spesso quelle che dettano legge in fatto di diete e alimentazione

da , il

    angelina jolie

    Le star sono spesso quelle che dettano legge in fatto di diete e alimentazione. Purtroppo però spesso i consigli che danno queste donne bellissime sono rischiosi. In effetti capita che finiscano in ospedale o che abbiano delle conseguenze gravi. Insomma, la regola di base è di alimentarsi in modo sano ed equilibrato mangiando tutto in piccole quantità. Ovviamente se non si hanno intolleranze particolari. Ad ogni modo se intendete fare una dieta rivolgetevi sempre, e sottolineo sempre, ad un dietologo o nutrizionista. Non fate mai da sole e soprattutto evitate di seguire regimi alimentari troppo rigidi o carenti di elementi importanti per l’organismo.

    Molti cattivi consigli arrivano proprio dalle star. Per la verità resta il dubbio che possano davvero seguire queste diete sbilanciate. La modella Heidi Klum per esempio dice di eliminare dalla sua dieta tutti i cibi ad alto contenuto di zuccheri, il che significa: pane, pasta, pizza, patate, banane, biscotti e vegetali non di colore verde (carote, mais, pomodori).

    L’attrice Gwyneth Paltrow promuove la dieta macrobiotica che elimina i cibi di origine animale (carne, uova, latte e derivati) e cucina solo a vapore. Sharone Stone evita i cibi con alto indice glicemico mentre Katie Holmes per tornare in forma dopo un periodaccio mangia broccoli a colazione, pranzo e cena. Che coraggio!!!!

    Angelina Jolie fa dei mini pasti sei volte al giorno mentre Demi Moore mangia solo cose crude.