Dieta: come perdere 10 chili

Mettiamo subito in chiaro che per perdere molto peso è sempre bene rivolgersi ad un dietologo per evitare di fare danni al proprio organismo

da , il

    dieta

    Mettiamo subito in chiaro che per perdere molto peso è sempre bene rivolgersi ad un dietologo per evitare di fare danni al proprio organismo. Però è anche vero che basta avere l’atteggiamento giusto e seguire alcuni consigli giusti per rimettersi in forma, anche se occorre perdere 10 chili. Sono dieci le cose da fare e tenere presente in questo percorso. Leggetele, studiatele e fatele vostre. Vi aiuteranno nei momenti difficili.

    La prima cosa importante è farsi aiutare. La motivazione è molto importante e la si può trovare nel proprio compagno, nell’amica del cuore o in un famigliare. Meglio ancora se ci si coalizza per seguire una dieta. Insieme si va avanti meglio. Seconda regola importante per perdere 10 chili è di non avere fretta. Si tratta di tanti chili e per questo il corpo deve abituarsi alla nuova alimentazione, farla sua e adattarsi piano piano. Il top sarebbe di non perdere più di un chilo alla settimana. Se infatti perdiamo peso in fretta lo riprendiamo altrettanto in fretta. Fate attenzione, quindi.

    Come dicevo prima è importante rivolgersi ad un dietologo o un nutrizionista per essere seguiti nei migliori dei modi. Ricordate che poi per dimagrire c’è poco da fare: la prima cosa è dire addio ai dolci e ai salumi. Che non significa rinunciare totalmente ai grassi: condite sempre con un cucchiaio d’olio l’insalata. Per saziarvi mangiate tanto pesce. E’ il vostro migliore amico durante le diete: poche calorie, molti omega 3, sazia a breve termine ed è molto sano. Ovviamente non fatelo fritto o impanato. Meglio al forno o alla griglia.

    Anche se siete molto pigre, per dimagrire serve fare un pò di attività fisica. Salite le scale anzichè prendere l’ascensore, passate l’aspirapolvere, camminate,. Ogni motivo è buono per muoversi ogni giorno. Bastano 2 ore alla settimana suddivise come preferite. Per evitare che i vostri sforzi vadano in frantumi tenete d’occhio il frigorifero dove dovranno esserci solo cibi sani e consentiti. Evitate completamente di riempirlo di tentazioni.

    Altra cosa fondamentale è quella di non saltare mai i pasti. E’ la prima tentazione ma è anche l’errore più grande che si possa fare. Se saltate un pasto a quello successivo rischiate di mangiare di tutto e di più. Inoltre il corpo immagazzina di più. Meglio fare più pasti nel corso della giornata. Rispettate inoltre la piramide dei pasti facendo una bella colazione e un buon pranzo e una cena leggera. Evitate gli alcoolici e le bevande gassate. Fate invece incetta di frutta e verdura. 2-3 frutti al giorno e tanta tanta verdura. Come ultimo consiglio, diffidate dei prodotti light perchè potrebbero riservare sorprese e perchè il rischio è che credendoli light se ne mangino in quantità esagerate.