Dieci motivi per diventare vegetariani

Carne sì o carne no: per facilitare la scelta, ecco dieci buoni motivi per diventare vegetariani

da , il

    motivi per scegliere dieta vegetariana

    La scelta vegetariana, secondo molti, è una scelta per la vita, inevitabile per garantire un futuro più longevo sia agli esseri umani, sia al pianeta. Nomi illustri della scienza e della medicina, come l’oncologo Umberto Veronesi o la scienziata Margherita Hack, ma anche dello spettacolo internazionale, come l’attrice Natalie Portman, hanno optato per un’alimentazione priva di carne e dove frutta e verdura sono protagonisti. Ecco dieci motivi per diventare vegetariani.

    1. Essere vegetariani significa adottare uno stile di vita ecosostenibile, in grado di ridurre l’impatto delle scelte alimentari degli esseri umani sull’ambiente. Infatti, gli allevamenti di bestiame, per colpa, soprattutto, delle deiezioni degli animali, sono tra i principali responsabili dell’inquinamento terrestre.

    2. Optare per un regime alimentare vegetariano implica limitare, come ricorda anche un prestigioso esperto, il professor Umberto Veronesi, i fattori di rischio per la comparsa del cancro: il 30% dei tumori è legato alla dieta ricca di grassi saturi.

    3. La scelta vegetariana è una scelta dalla parte degli animali: preferire l’alimentazione prevalentemente a base di frutta e verdura evita agli animali sofferenze e imposizioni dolorose.

    4. Grazie alla dieta vegetariana è possibile ridurre il rischio di comparsa di malattie cardiovascolari, ipertensione e diabete.

    5. Consumare frutta e verdura invece che la carne e i prodotti animali garantisce l’assunzione di meno sostanze tossiche e antibiotici ingeriti dagli animali.

    6. Ridurre lo squilibrio tra nord e sud del mondo, dove molte popolazioni soffrono ancora la fame: la maggior parte delle coltivazioni mondiali sono destinate al foraggio per gli animali da allevamento invece che a cereali e prodotti per l’alimentazione degli esseri umani. Riducendo la necessità di foraggio per il bestiame, si potrebbe implementare la coltivazione di materie prime per il nutrimento umano.

    7. L’alimentazione vegetariana è la strategia vincente per vivere più a lungo e in modo salutare.

    8. Eliminare dal menu carne & co. non significa rendere i pranzi e le cene più tristi e meno appetitose, anzi. E’ possibile cucinare veri manicaretti e ricette deliziose con gli ingredienti che offre la natura, dai cereali, alla verdura, fino alla frutta e ai legumi.

    9. Il regime alimentare vegetariano favorisce il dimagrimento e facilita il mantenimento di una buona forma fisica: è ottimo per tenere alla larga sovrappeso e grassi in eccesso.

    10. Diventare vegetariani aiuta a ridurre il rischio di intossicazioni alimentari: sono gli animali, infatti, le principali cause di intossicazione.