Diarrea: alta mortalità in Europa secondo l’Oms

Diarrea: alta mortalità in Europa secondo l’Oms

L’Organizzazione mondiale della Sanità, ha presentato i dati non positivi che riguardano l’aumento della mortalità in Europa, a causa di manifestazioni diarroiche

da in Diarrea, Igiene, Malattie, News Salute, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    diarrea mortalita europa oms

    L’Oms (Organizzazione Mondiale della Salute) ha dichiarato quanto la diarrea causi un’alta mortalità in Europa. Si è sempre fatta una differenza tra i Paesi industrializzati e non, per quanto riguarda il poco igiene e il rischio di insorgenza di patologie dovute a questo. Ora però, tale differenza non è più così marcata, infatti, la scarsa igiene non è più un problema solo dei paesi in via di sviluppo.

    Secondo le statistiche i dati sono abbastanza gravi, infatti, sono circa 207 milioni i casi e 39mila i morti causati ogni anno dalla diarrea. La causa, di solito è dovuta alla poca o scarsa igiene, che si può trovare nell’acqua o nei servizi igienici non adeguati.

    Le fasce di età più colpite sono sicuramente quelle pediatriche, infatti, i bambini purtroppo raggiungono una percentuale di mortalità molto alta: la diarrea rappresenta la seconda causa di morte sotto i 5 anni. Migliorando la “salute” dell’acqua e dei servizi igienici in genere,si ridurranno i casi di mortalità.

    Le popolazioni che vivono in aree rurali invece che urbane, hanno solitamente una scarsa disponibilità di acqua potabile. Nel 2008, secondo i dati forniti dall’Oms, circa il 13% della popolazione, pari a 884 milioni di persone, non ha avuto accesso ad una fonte di acqua sicura. In Europa l’accesso a fonti di acqua potabile, sulla totalità della popolazione, varia tra il 70 e il 100%, mentre nelle zone rurali dal 61 al 100%. Insomma, la situazione non è delle più positive, ecco perché occorre sensibilizzare il più possibile i cittadini e le autorità competenti.

    310

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DiarreaIgieneMalattieNews SaluteSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI