Una nuova terapia per i problemi agli occhi legati al diabete

Una nuova terapia per i problemi agli occhi legati al diabete

La Commissione Europea ha esteso l’autorizzazione per una nuova terapia nei confronti dell’edema maculare diabetico

da in Cecità, Diabete, Farmaci, Malattie, News Salute, Occhi
Ultimo aggiornamento:

    diabete occhi teraia

    Il diabete, malattia molto diffusa, causa, tra i vari disturbi, dei problemi agli occhi (anche gravi); questi potranno trovare una soluzione grazie a nuove terapie. La malattia che, purtroppo, è conseguente al diabete è una forma di retinopatia diabetica, analoga all’edema maculare diabetico. Questa patologia è talmente grave da rappresentare la principale causa di cecità nei pazienti ( il 10% nei 300 milioni di diabetici).

    La Commissione Europea, ha esteso l’autorizzazione per una nuova terapia, a base del ranibizumab (molecola per uso oftalmico, già in uso per la degenerazione maculare legata all’età). Grazie a questo nuovo farmaco, le cui attività sono state riscontrate grazie a due importanti studi (Restore e Resolve), i pazienti affetti da edema maculare diabetico potranno ottenere un miglioramento della qualità della vita e della vista: addirittura nel 50% dei casi almeno dieci lettere. Gli studi sono stati eseguiti confrontando tali risultati con l’attuale terapia in uso.

    Dato l’aumento del numero dei pazienti affetti da edema maculare diabetico (la percentuale, dopo 20 anni, sale anche del 90%), si sta rendendo necessaria la continuità degli studi.

    Infatti, sono in via di sperimentazione nuovi farmaci, analoghi al ranibizumab, con combinazioni e vie di somministrazione diverse. In ogni caso è necessario prevenire, non quando si hanno i primi sintomi dei disturbi alla vista, ma già quando viene diagnosticato il diabete.

    277

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CecitàDiabeteFarmaciMalattieNews SaluteOcchi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI