Necessarie nuove linee guida per la cura del diabete

Necessarie nuove linee guida per la cura del diabete

Recentemente al XVIII Congresso Nazionale AMD (Associazione Medici Diabetologi) sono state presentate le linee guida da adottare dai medici di base nei confronti del diabete

da in Diabete, Diagnostica, Malattie, Sanità, Terapie, invalidita
Ultimo aggiornamento:

    diabete linee guida

    Il diabete, è attualmente una patologia, che dato i numeri dei pazienti, necessita di nuove linee guida, anche per i medici di base. Infatti, questa è una delle malattie, che ogni anno, produce un carico di lavoro non indifferente sia per i medici specialisti che per quelli di famiglia. Dato l’aumento del lavoro si è reso necessario delle linee guida per il medico di base, finalizzate alla diagnosi, alla prevenzione ed alla terapia del diabete.

    Queste ultime sono state definite dalle associazioni AMD (Associazione Medici Diabetologi), SID (Società Italiana Diabetologia) e SIMG (Società Italiana di Medicina Generale), le prime al mondo, e presentate durante il XVIII Congresso Nazionale AMD. Nelle linee guida sono elencate tutte le metodiche per eseguire una diagnosi ed una terapia al meglio, in modo da evitare qualsiasi tipo di complicazione; inoltre sono descritte le pratiche da effettuare per ottenere l’invalidità civile per chi ne ha diritto.

    Si tratta di un documento che i medici di medicina generale attendevano data la complessità del diabete in sé, e di tutte le patologie correlate ad esso.

    Secondo le statistiche sono circa 3 milioni gli italiani affetti da tale patologia, e circa 1 milione non sa di esserne affetto. Inoltre, a seconda della gravità e del tipo di diabete, ogni anno si registrano 75.000 infarti cardiaci, 18.000 ictus, 20.000 insufficienze renali, 5.000 amputazioni degli arti inferiori. Insomma dei numeri particolarmente alti, che creano una mole di lavoro per i medici non indifferente; le linee guida aiuteranno questi ultimi, ma soprattutto, i pazienti che in alcuni casi soffrono per lunghe file di attesa, diagnosi non precise e conseguentemente terapie non sempre precise.

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DiabeteDiagnosticaMalattieSanitàTerapieinvalidita
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI