Diabete: e se provassimo col bisturi?

Diabete: e se provassimo col bisturi?

La riuscita di tale intervento è avvalorata dal fatto che si è visto come intervenendo con tali metodiche in soggetti orientati verso la chirurgia per altra causa, si fossero osservati contestuali effetti positivi anche sul diabete di tipo II in forza del calo di peso che la metodica comporta a tutto vantaggio dell’affrancamento, sia pure non totale, dalla patologia

da in Diabete, Interventi Chirurgici, Malattie, Obesità, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    Obesità

    Diabete… perchè non provare a curarlo con la chirurgia cosiddetta bariatrica, se lo sono chiesti scienziati e medici che ne parleranno anche ad un Congresso il prossimo mese di ottobre in 21 ospedali italiani e che intenderebbero applicare tale metodica agli ammalati di diabete di tipo 2 ed al contempo obesi.

    Il lavoro che coinvolgerà 300 pazienti durerà cinque anni e tali pazienti dovranno avere delle caratteristiche che li accomunino fra di loro; ad esempio dovranno detenere un indice di massa corporea (BMI) tra 30 e 35 ( obesità non grave ) e su queste persone si valuteranno gli effetti che in essi determinano interventi chirurgici del tipo quali bypass gastrico e diversione bilopancreatica. Ad organizzare gli incontri sarà il professore Nicola Scopinaro, ordinario di chirurgia generale dell’Università di Genova e da Ele Ferrarini, ordinario dell’Università di Pisa.

    La riuscita di tale intervento è avvalorata dal fatto che si è visto come intervenendo con tali metodiche in soggetti orientati verso la chirurgia per altra causa, si fossero osservati contestuali effetti positivi anche sul diabete di tipo II in forza del calo di peso che la metodica comporta a tutto vantaggio dell’affrancamento, sia pure non totale, dalla patologia.

    “Questo studio si propone di rispondere a 3 domande cruciali – spiega Ferrarini – qual è l’efficacia dell’approccio bariatrico nel paziente diabetico con gradi di obesità meno gravi; se la perdita di peso indotta dalla chirurgia bariatrica sia un requisito necessario e sufficiente per la guarigione del diabete oppure se si attivano altri meccanismi; se interventi bariatrici diversi hanno diversi effetti sul controllo della malattia diabetica.

    301

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DiabeteInterventi ChirurgiciMalattieObesitàRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI