Depurarsi con le erbe

L'autunno ci fa sentire gonfie e irritabili, ci fa mangiare di più come compensazione, ci provoca ansia, tristezza, irrequietezza, digestione difficile

da , il

    depurare

    L’autunno ci fa sentire gonfie e irritabili, ci fa mangiare di più come compensazione, ci provoca ansia, tristezza, irrequietezza, digestione difficile. E’ tutto sotto controllo. E’ il cambio di stagione. Non prendetevela ma piuttosto approfittatene per mettere in pratica alcuni accorgimenti

    La prima cosa da fare nel cambio di stagione è depurare. Un aiuto arriva dalle erbe come bardana e tarassaco che agiscono sul fegato e sulla cistifellea stimolando la produzione di bile e il lavoro dei reni. Si favorisce cosi la diuresi.

    Queste essenze si usano nel caso di insufficienze epatiche, nei programmi detossicanti e come lassativi leggeri. Grazie all’attività diuretica, rappresentano un buon depurativo nella ritenzione idrica e nel controllo della cellulite. Si possono utilizzare in tisane, estratto secco (2 capsule due volte al giorno durante i pasti), estratto idroalcolico (40 gocce 3 volte al dì, prima o lontano dai pasti).

    Approfittate dell’autunno per depurare l’organismo e affrontare l’inverno al meglio.