Depressione maggiore: sintomi, cause e rimedi

Depressione maggiore: sintomi, cause e rimedi
da in Depressione

    depressione maggiore sintomi cause rimedi

    Depressione maggiore: vediamo quali sono i sintomi, le cause e i rimedi. A volte si soffre non solo di una certa malinconia o di una sensazione indefinita di tristezza. Ci si può ritrovare in preda ad un disturbo che viene chiamato situazione di depressione maggiore, quando essere abitualmente con l’umore giù può cambiare il nostro modo di pensare o di vivere la vita. I sintomi sono caratteristici: sensazione di vuoto, ansia continua, stanchezza, perdita di interesse, pianto frequente, sensi di colpa. Le cause non sono mai univoche e possono essere legate ad un cambiamento della vita. Per i rimedi i farmaci antidepressivi e la psicoterapia.


    I sintomi

    I sintomi della depressione maggiore consistono nel provare una sensazione di vuoto, di tristezza continua, nel sentirsi ansiosi e stanchi, come se si avesse una vera e propria mancanza di energia. Le attività quotidiane, che prima costituivano un punto di interesse, adesso appaiono prive di piacere. Si può soffrire di disturbi del sonno, si ha un appetito irregolare e ci si può ritrovare a piangere frequentemente o in modo eccessivo. Subentrano difficoltà di concentrazione o di memoria, sensi di colpa, irritabilità, pensieri di morte o fantasie suicide.


    Le cause

    Le cause della depressione maggiore non possono essere identificate con certezza. Non si tratta di un solo motivo, ma spesso è un concatenarsi di varie situazioni o di un evento singolo che incide profondamente nella vita della persona. La depressione può arrivare anche improvvisamente, quando ci si ritrova di fronte ad un lutto o ad una grave malattia. A volte non c’è un motivo preciso che costituisce la causa della depressione, che può essere endogena o reattiva, o il disturbo può essere la conseguenza di una malattia grave, come le patologie cardiache, un tumore o il diabete. Alcune ricerche hanno dimostrato che esiste una componente ereditaria della depressione.


    I rimedi

    I rimedi per la depressione maggiore possono consistere nell’uso di farmaci antidepressivi, che possono aiutare e migliorare l’umore, il sonno, l’appetito e la concentrazione. Ci vuole comunque molta pazienza, perché alcuni medicinali devono agire almeno per 12 settimane, per avere riscontri positivi. Inoltre spesso la terapia con gli antidepressivi può continuare per 6 mesi e anche oltre la scomparsa dei sintomi.

    E’ importante che ai farmaci venga associata una psicoterapia adatta, in modo che il soggetto possa analizzare in profondità quali siano le cause che stanno alla base del disturbo, specialmente quando ci si trova ad affrontare un cambiamento profondo della vita. I familiari e gli amici possono avere un ruolo importante durante la terapia, anche come supporto psicologico.

    534

    LEGGI ANCHE