Depilazione con il rasoio: come farla, quanto dura, pro e contro

La depilazione con il rasoio o lametta è un metodo veloce, economico e facile per eliminare i peli superflui dalla superficie della pelle. Quali sono i pro e i contro di questo trattamento estetico? Quanto dura? È possibile ricorrere alla depilazione con il rasoio per le gambe, l'inguine e le parti intime, in generale. Ma come farla? Ecco alcuni utili consigli.

da , il

    Rasoio manuale

    Quali sono i pro e i contro della depilazione con il rasoio? Come farla? Quanto dura? Il rasoio rappresenta, sicuramente, il metodo più veloce per eliminare i peli superflui dalla superficie della pelle: è possibile ricorrere alla depilazione con il rasoio per le gambe, l’inguine e le parti intime, in generale. Oltre ai vantaggi della depilazione con lametta, però, è necessario considerare alcuni svantaggi come la ricrescita veloce e la comparsa di prurito, puntini rossi e irritazione, in alcuni casi. Siete curiosi di scoprire di più in merito a questo tipo di depilazione? Ecco alcuni utili consigli.

    Cos’è

    La depilazione è quel trattamento estetico, che consente l’eliminazione dei peli superflui dalla superficie della pelle. Tra i metodi più economici, indolore, comuni e amati, c’è quello che prevede la depilazione con il rasoio, utile per gambe, inguine e le parti intime, in generale.

    La depilazione con la lametta o rasoio manuale è un metodo veloce, che è possibile utilizzare in qualunque momento della giornata e, praticamente, ovunque; si tratta, però, di un metodo di depilazione “provvisorio”, che non è in grado di eliminare i peli in modo definitivo e duraturo, ma che agisce superficialmente e per un breve lasso di tempo.

    Come farla

    La depilazione con il rasoio si effettua abbastanza semplicemente, per cui non necessita della presenza di estetiste o professionisti del settore: questa rappresenta, infatti, un ottimo metodo di depilazione fai da te.

    Come procedere? Come fare? La depilazione con rasoio può essere effettuata sotto la doccia o bagnando con l’acqua corrente solo la parte del corpo da trattare, recidendo la parte del peli che affiora sulla superficie della cute: i peli dovranno essere rimossi, con decisione, passando la lametta sulla pelle nella direzione opposta al verso del pelo.

    Oltre al rasoio classico da utilizzare manualmente per la depilazione, è, inoltre, possibile utilizzare il rasoio elettrico per la depilazione femminile.

    In commercio, esistono, poi, delle schiume, gel e mousse adatte all’utilizzo del rasoio: queste, infatti, possono essere applicate sulla pelle bagnata, prima di passare il rasoio, così da minimizzare l’attrito della lama sulla cute e facilitare la depilazione, senza provocare danni alla pelle.

    Prima di procedere con la depilazione, è consigliabile usare anche una crema esfoliante che prepari la superficie della pelle alla rasatura, rimuovendo le cellule morte. Una volta terminata la rasatura, invece, è possibile utilizzare una crema emolliente e calmante, così da evitare prurito e irritazioni.

    Quanto dura

    La depilazione con rasoio ha, purtroppo, una breve durata. La ricrescita avviene in circa 2-4 giorni: si tratta, infatti, di un metodo che non elimina i peli in modo definitivo, ma che agisce rimuovendo solo il pelo in superficie senza intaccare la parte sottocutanea.

    Quando poter eseguire la depilazione con rasoio, quindi? Non ci sono limiti, in quanto si tratta di un trattamento che non ha controindicazioni per la salute e che può essere utilizzato ogni qualvolta si vuole.

    I pro e i contro

    La depilazione con rasoio ha dei pro e dei contro, come tutti i metodi di depilazione, del resto.

    Vantaggi

    Scopriamo alcuni dei vantaggi della depilazione con rasoio:

    • È un metodo veloce per rimuovere i peli superflui
    • Può essere eseguita in qualunque momento
    • È possibile ricorrere ad essa anche sotto la doccia, con acqua fredda o tiepida
    • È un modo molto economico per depilarsi
    • È un trattamento di depilazione indolore
    • È un metodo di depilazione fai da te facile da eseguire

    Svantaggi

    Quali sono, invece, gli svantaggi della depilazione con rasoio? Vediamone alcuni:

    • Va evitata dopo un bagno caldo, in quanto le temperature elevate possono provocare la vasodilatazione dei capillari, che causerebbe particolare sanguinamento in caso di tagli o abrasioni
    • È di breve durata e, dopo 2-4 giorni al massimo, inizia la ricrescita dei peli
    • Può provocare la comparsa di prurito, irritazione, rossore, follicolite e puntini rossi
    • È possibile incorrere in ferite, lesioni e infezioni
    • Indurisce i bulbi dei peli posti sottopelle, formando peli ancora più scuri e duri alla ricrescita

    Consigli ed errori da non fare

    Prima di iniziare con la depilazione, potreste utilizzare una crema esfoliante per rimuovere le cellule morte sulla superficie della pelle e, quindi, pulirla a dovere. Lo stesso procedimento può essere utilizzato a depilazione avvenuta, dopo qualche giorno, per evitare la formazione di peli incarniti.

    Una volta terminata la rasatura, è consigliabile utilizzare una crema calmante ed emolliente, così da evitare la comparsa di irritazioni, prurito e puntini rossi. In commercio, inoltre, è possibile trovare delle creme che riescono anche a ritardare e a rallentare la crescita dei peli: consigliamo, a tal scopo, una crema all’aloe vera che, grazie alle sue proprietà, è indicata per calmare l’eventuale irritazione della pelle.

    Per quanto riguarda gli errori da non fare, fate attenzione a non procedere con la depilazione con rasoio su eventuali nei e quando la pelle non è in ottime condizioni.

    Non utilizzate il rasoio a secco, perché questo potrebbe provocare traumi e abrasioni dovute all’attrito della lama sulla cute: potreste, dunque, aiutare lo scorrere della lama ricorrendo ad oli detergenti, mousse e schiume per pelli sensibili.

    Potrebbe, infine, essere utile utilizzare dei rasoi usa e getta o dalle lame intercambiabili, così da garantire una maggiore igiene e sicurezza per la salute e ottenere dei risultati ottimali.