Dentista: l’alternativa a domicilio

Dentista: l’alternativa a domicilio

La spesa del medico dentista è una spesa che incide molto sul bilancio famigliare, motivo per cui spesso ricorrere alle cure all'estero per ovviare alle liste di attesa e ai costi può servire

da in Bocca, Cura dei Denti, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    Il dentista costa, in certi casi la volontà di risparmiare fa viaggiare nei paesi dell’Est alla ricerca della qualità e della convenienza, ma a volte no. Ed è questa la tendenza attuale, per cui, date le liste interminabili di attesa per il Servizio Pubblico, dati i costi, non si vede più la convenienza di scegliere il pubblico e si devia direttamente sul dentista privato.

    Così hanno fatto gli italiani che hanno deciso di scegliere uno specialista per la cura dei propri denti personale, che li segua privatamente, nonostante i costi proibitivi, per essere certi della qualità, del servizio e alla fine di non pagare tempi impossibili.

    Ma una parte di popolazione in Italia, quella della fascia medio-bassa, non ce la fa, e ha bisogno di valide alternative. Queste valide alternative sono quelle che il Sistema Nazionale aiuta a fornire, sulla base di una sperimentazione che si sta attuando nelle città italiane più grandi. Si parla principalmente di Roma, ma anche di Milano, Torino, Napoli.

    Lo specialista non sempre può ricevere nello studio, allora la pratica procede privatamente, con un servizio di cure dentistiche che è gratuito e viene effettuato a casa del paziente grazie al supporto logistico di ambulanze odontotecniche attrezzate.


    Cure di questo genere
    tagliano le spese del dentista, sia per il SSN che per il paziente, sono convenienti per chi ha dei disturbi lievi e fanno sensibilizzazione sociale in fatto di prevenzione.

    Difficile capire se alla lunga il prezzo vale la fatica, poiché già per tutte le altre cure domiciliari l’esperimento ha fallito, in termini di ottimizzazione delle risorse.

    Le immagini sono tratte da Guadagno Risparmiando e Tutto Risparmio

    373

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BoccaCura dei DentiSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI