Dentifrici: senza indicazione pericolosi per bambini

Dentifrici: senza indicazione pericolosi per bambini

Ciò che mancherebbe nelle confezioni di dentifrici e nelle tinture dei capelli è infatti il richiamo a quella normativa che prevede che, «Per i dentifrici contenenti tra 0,1 e 0,15% di fluoruro, qualora non rechino già sull’etichetta l’indicazione che sono controindicati per i bambini (ovvero che «possono essere usati soltanto da persone adulte»),

da in Bambini, Benessere, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    dentifricio

    Ma siamo così sicuri che il dentifricio utilizzato dai nostri bambini sia del tutto esente da rischi per i piccoli? Il dubbio è venuto all’importante Associazione dei Consumatori Codacons che avverte di come sia da molti marchi disatteso l’obbligo di scrivere nelle confezioni “ controindicato per i bambini “ quando la quantità di fluoruro è compresa fra lo 0,1 e lo 0,15% .

    Difatti la ricerca condotta dal Codacons ha evidenziato che sono anche aziende importanti a trascurare questo importante aspetto al punto che la stessa Associazione dei Consumatori ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma ed ai Carabinieri dei Nas proprio per l’inosservanza del Decreto del 2008 a proposito dell’avvertenza mancante nei dentifrici.

    Ciò che mancherebbe nelle confezioni di dentifrici e nelle tinture dei capelli è infatti il richiamo a quella normativa che prevede che, «Per i dentifrici contenenti tra 0,1 e 0,15% di fluoruro, qualora non rechino già sull’etichetta l’indicazione che sono controindicati per i bambini (ovvero che «possono essere usati soltanto da persone adulte»), è d’obbligo la seguente etichettatura: “Bambini fino a 6 anni: utilizzare una piccola quantità di dentifricio sotto la supervisione di un adulto per ridurre al minimo l’ingerimento.

    In caso di assunzione di fluoruro da altre fonti consultare il dentista o il medico».

    Il Codacons chiede inoltre chiarimenti al Ministero del lavoro e della Salute e all’ Istituto Superiore di Sanità: “Si chiede di sapere se gli effetti nocivi del fluoro riguardino solo i minori o se possano interessare anche gli adulti”.

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniBenesserePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI