NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cuore: precauzioni sugli sci

Cuore: precauzioni sugli sci

Prima di dedicarsi alla pratica dello sci, ci si dovrebbe sottoporre a tutti i controlli medici necessari, in modo da evitare possibili problemi che interessano la salute del cuore

da in Benessere, Cuore, Fitness, Primo Piano, Ricerca Medica, Sport
Ultimo aggiornamento:

    cuore precauzioni sci

    Per salvaguardare il cuore, è bene prendere alcune precauzioni in vista della vacanza invernale sugli sci. Essere in completa forma fisica è infatti importante prima di dedicarsi alla pratica degli sport invernali, se non vogliamo incorrere in problemi cardiaci, come quelli che hanno interessato diversi turisti presi in considerazione da Gert Klug, un medico dell’Università di Innsbruck.

    Il cuore è più a rischio per lo stile di vita. Infatti molti dei soggetti che hanno problemi cardiovascolari sulle piste da sci, incorrendo a volte in veri e propri infarti, si caratterizzano per il fatto di condurre una vita sedentaria. Da non trascurare anche gli altri elementi che predispongono all’insorgenza di problemi cardiaci, come il fumo, l’ipertensione o i livelli elevati di colesterolo o di glicemia. Spesso i casi di infarto si verificano nella fase iniziale della vacanza, quando non ci si è ancora adattati all’ambiente.

    Prima di dedicarsi allo sci, è opportuno sottoporsi ad un elettrocardiogramma, per verificare lo stato di salute del proprio cuore, anche perché lo sci è un’attività fisica che comporta sforzi che si ripercuotono anche sull’attività cardiaca. Gli esperti raccomandano di badare ad un allenamento specifico e di fare tutti i controlli medici prima della partenza. Una regola che vale sopratutto per chi soffre di pressione alta.

    Da non dimenticare che il troppo sport aumenta il rischio di fibrillazione per il cuore. In ogni caso, contando su un po’ di prudenza, si può mettere in atto una giusta azione di prevenzione in grado di metterci al riparo dai possibili pericoli.

    343

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCuoreFitnessPrimo PianoRicerca MedicaSport
    PIÙ POPOLARI