Cuore e arterie? Rischio alto per aggressivi e testardi

Cuore e arterie? Rischio alto per aggressivi e testardi

Testardi, ostinati, aggressivi, meglio tenere a bada i nervi e non infervorarsi troppo per difendere le proprie idee: il rischio per cuore e vasi sanguigni, altrimenti, è grosso

da in Cuore, Malattie, News Salute, Vasi sanguigni
Ultimo aggiornamento:

    Il caratteraccio mette in pericolo cuore e arterie

    Testardaggine, ostinazione e aggressività sono tratti caratteriali interessanti, per alcuni versi, ma che rischiano di essere davvero deleteri per la salute di cuore e arterie. Infatti, avere il cosiddetto caratteraccio potrebbe influire negativamente sull’apparato cardiocircolatorio, almeno stando ai recenti risultati di uno studio statunitense, finanziato dal NIH, National Institutes of Health, e pubblicato su Hypertension.

    Le “cavie” consapevoli di questa sperimentazione a stelle e strisce sono tutte italiane: un nutrito gruppo di sardi, il cui carattere burbero, testardo e ostinato è proverbiale. 5600 sardi, di età compresa tra i 14 e i 94 anni, provenienti da quattro paesi della Sardegna, 42% dei quali erano uomini e 52% donne, sono stati coinvolti nella ricerca americana condotta dagli esperti del National Institute on Aging, NIA.

    Una collaborazione singolare tra il Bel Paese e gli Stati Uniti, che è proseguita per ben tre anni, durante i quali gli scienziati d’oltreoceano hanno analizzato il possibile legame tra carattere deciso e ostinato e salute del sistema cardiovascolare, attraverso una serie di test e dei questionari specifici.

    Il risultato? “Le persone più competitive e più disposte a difendere i propri interessi hanno le pareti arteriose più spesse”, ha sottolineato Angelina Sutin, a capo del gruppo di ricerca. Uomini e donne, poca differenza: lo studio ha evidenziato che, nonostante le differenze di dimensioni tra i vasi sanguigni maschili e femminili, anche il cuore del gentil sesso rischia grosso, se la personalità si incendia facilmente.

    I vasi sanguigni più al sicuro, secondo gli esperti, sono quelli delle persone caratterialmente più fiduciose, socievoli e accomodanti.

    345

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuoreMalattieNews SaluteVasi sanguigni
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI