Cosa mangiare prima e dopo la palestra al mattino e alla sera

Cosa mangiare prima e dopo la palestra al mattino e alla sera

Cosa si deve mangiare prima e dopo la palestra, al mattino e alla sera? L’alimentazione riveste un ruolo fondamentale in vista di un allenamento sportivo

da in Alimentazione, Fitness, Sport
Ultimo aggiornamento:

    controllo peso 08.10

    Cosa mangiare prima e dopo l’allenamento la mattina e la sera? Chi va in palestra sa che per dimagrire e per fare massa, aumentando così il tono muscolare, l’alimentazione riveste un ruolo fondamentale. Nello sport e nell’attività fisica in genere, infatti, determinati alimenti creano i presupposti necessari al raggiungimento della prestazione ricercata. Prima di cimentarsi in una sessione di allenamento, quindi, è necessario che l’organismo sia messo in condizioni di sopportare al meglio lo sforzo, recuperare in fretta, ottimizzare la resa della performance e mantenere la glicemia costante per il consentire il corretto funzionamento muscolo-cerebrale.

    Prima e dopo l’allenamento
    Quando ci si reca in palestra è bene mangiare almeno un’ora e mezza prima, evitando cibi pesanti. Prima di un allenamento vanno prediletti i carboidrati semplici, dopo è bene assumere proteine così da rendere più attivo il metabolismo basale. Un consiglio sempre valido è quello di cercare di mangiare in base all’allenamento che si andrà a fare in palestra, evitando lunghi periodi di digiuno. E’ sempre indicato, infatti, prediligere frutta e verdura di stagione, acidi grassi essenziali, olio extravergine d’oliva e carboidrati semplici (come ad esempio il riso integrale o la quinoa). Inoltre, lo yogurt greco, ricco di proteine e povero di zuccheri, assicura la giusta dose di energia senza appesantire. Le banane aiutano ad alleviare i dolori muscolari e sono ricchissime di potassio. Il salmone disinfiamma i muscoli affaticati e aumenta le prestazioni sportive. I mirtilli aumentano la capacità di recupero dopo un’intensa seduta atletica grazie alla presenza di antiossidanti. Infine, prima (e dopo) l’allenamento è fondamentale bere molto.

    L’acqua è un elemento fondamentale per la salute dell’organismo, ma sono indicati anche il té verde, le tisane, il succo d’arancia o le bevande con sali minerali.
    Al mattino e alla sera
    E’ buona regola mangiare poco e spesso: cinque/sei pasti al giorno sono indicati per chi svolge attività sportiva, va in palestra o per un uomo che pratica abitualmente body building. L’ideale è fare una colazione sostanziosa ed equilibrata al mattino, due spuntini (preferibilmente a base di frutta) durante il giorno, pranzo e cena leggeri e ben bilanciati. Soprattutto la sera è bene prediligere cibi facilmente digeribili, tenendo presente che l’organismo ha bisogno di avere quotidianamente un equilibrato apporto di carboidrati, fibre e proteine. Chi va in palestra di mattina, è bene faccia colazione con brioche e succo d’arancia, fette biscottate con marmellata, yogurt e frutta. Se si opta per un allenamento pomeridiano, è preferibile un pranzo a base di cibi proteici (come carne, uova e insalate condite con olio extravergine di oliva) o a base di carboidrati leggeri. Prima di un allenamento serale, infine, è bene fare uno spuntino con noci o banane cenando solo dopo aver terminato l’attività sportiva.

    575

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneFitnessSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI