Corretta igiene del corpo: regole e consigli per la pulizia

Corretta igiene del corpo: regole e consigli per la pulizia
da in Igiene

    corretta igiene del corpo

    Una corretta igiene del corpo si basa su regole e consigli per un’accurata pulizia. Nel corso della nostra giornata dovremmo imparare a mettere in atto alcune abitudini che hanno a che fare con l’igiene, in modo da esercitare soprattutto un’azione di prevenzione. L’igiene è fondamentale per ridurre il rischio di contrarre infezioni e per mantenere inalterato il nostro stato di benessere fisico. Sappiamo veramente cosa bisognerebbe fare per agire correttamente? Scopriamolo insieme.

    Lavarsi le mani dovrebbe diventare un’azione quotidiana da ripetere specialmente ogni volta che si ritorna a casa, dopo essere andati in bagno e prima di mangiare. Non dimentichiamo che le mani costituiscono una parte del corpo che più viene a contatto con gli agenti esterni. Proprio per questo l’igiene delle mani è essenziale. Per lavarsi le mani con accuratezza bisogna strofinarle per bene con un detergente per almeno 30 secondi e poi sciacquarle con attenzione.

    Le parti intime sono molto delicate e sensibili e soggette ai germi. Bisognerebbe stare attenti soprattutto alle mucose, lavandosi una o due volte al giorno, utilizzando dei detergenti a PH neutro e asciugandosi bene, per eliminare l’umidità che potrebbe favorire la proliferazione dei batteri.

    Anche l’igiene del naso, spesso trascurata, dovrebbe essere oggetto di particolare attenzione.

    Mettiamoci la mano davanti alla bocca o al naso quando starnutiamo e utilizziamo fazzolettini di carta usa e getta.

    Non bisognerebbe superare i due lavaggi a settimana, per evitare che i capelli si sfibrino. E’ importante usare dei prodotti che proteggano anche il cuoio capelluto. Una corretta pulizia è essenziale anche per prevenire eventuali problemi, come quello dei pidocchi.

    Durante la gestazione bisogna stare attenti soprattutto all’igiene intima, perché gli sbalzi ormonali e lo stress potrebbero favorire la comparsa di infezioni. Si dovrebbero usare slip di cotone e si dovrebbe evitare sia l’acqua troppo calda che quella troppo fredda.

    Dopo la depilazione la pelle è più irritabile. Per questo è importante usare acqua tiepida per sciacquarsi, non utilizzare detergenti aggressivi, non strofinare eccessivamente e utilizzare una crema lenitiva.

    Quando si è fuori casa per molto tempo, possiamo lavare le mani con un gel disinfettante. Per l’igiene intima si può ricorrere all’uso di salviettine imbevute, però occorre stare attenti, scegliendo quelle con PH fisiologico, senza alcool e soprattutto non facendone un uso eccessivo.

    554

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Igiene
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI