Contro lo stress di Natale utile la ginnastica antistress

Contro lo stress di Natale utile la ginnastica antistress

Il Natale, con tutti i suoi preparativi, può essere una fonte di stress

da in Benessere, Fitness, Natale in salute, Prevenzione, Primo Piano, Stress
Ultimo aggiornamento:

    stress di natale ginnastica antistress

    Lo stress di Natale è spesso difficile da affrontare. Basti pensare agli addobbi, alla preparazione del pranzo, ai regali: tutto può trasformarsi in una fonte di stanchezza. Ma i troppi impegni legati ai preparativi natalizi possono essere affrontati con un’adeguata ginnastica antistress, che ci permette di mettere in atto le giuste tecniche di rilassamento, che fanno bene al nostro corpo e alla nostra mente. Si può cominciare con una ginnastica facciale antirughe, che si dimostra essenziale per allentare la tensione.

    Per Natale lo stress da regalo mette a rischio la concentrazione? Ecco un esercizio fisico che può essere utile per rimediare. Bisogna stare in piedi, a gambe divaricate e con le ginocchia flesse. Con i pugni chiusi le braccia vanno sollevate all’altezza delle spalle, mentre si inspira. Durante l’espirazione invece va contratto l’addome e va arrotondata la schiena, chiudendo e unendo i gomiti davanti al busto.

    La ginnastica è importante anche per riattivare la circolazione sanguigna.

    A tale scopo si deve stare in punta di piedi, con i talloni vicini e con le braccia parallele al corpo. Durante l’inspirazione si devono sollevare le braccia sopra le testa e si devono unire i palmi delle mani. Stando in equilibrio, poi si dovrebbe provare a distendere le braccia. L’esercizio va ripetuto per cinque volte.

    Per una più accentuata sensazione di benessere si può provare con lo stretching che interessa la parte bassa della schiena.

    Attraverso tutti questi esercizi possiamo beneficiare di vantaggi che riguardano l’intero nostro equilibrio psicofisico, per affrontare il Natale in modo più sereno.

    Foto di EliB

    346

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereFitnessNatale in salutePrevenzionePrimo PianoStress
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI