Contro la ritenzione idrica un aiuto dal sedano

Contro la ritenzione idrica un aiuto dal sedano

Il sedano ha delle proprietà idratanti e diuretiche notevoli, che possono aiutare a combattere la ritenzione idrica e la cellulite, contribuendo alla regolazione dell'equilibrio idrico del corpo

da in Acqua, Alimentazione, Benessere, Cellulite, Dieta, ritenzione-idrica
Ultimo aggiornamento:

    ritenzione idrica sedano

    La ritenzione idrica può essere combattuta facendo riferimento ad una corretta alimentazione. In questo senso una particolare importanza è quella rivestita dal sedano, che possiede un elevato contenuto di potassio, il quale, insieme alle fibre e agli enzimi, è capace di eliminare i ristagni. Inoltre il potassio svolge una funzione molto importante nella regolazione dell’equilibrio idrico del corpo. Il sedano è costituito quasi interamente da acqua e proprio per questo ha notevoli capacità diuretiche. Piuttosto evidenti sono la proprietà idratanti di questo ortaggio.

    La prevenzione della ritenzione idrica è molto importante e da questo punto di vista il sedano può svolgere un ruolo essenziale. Possiamo mangiarlo sia crudo che cotto.

    Per esempio possiamo preparare un bel mix di verdure cotte al vapore, che, oltre al sedano, comprendono carote, cipolla, fagiolini, broccolo e cavolfiore.

    Con un condimento a base di olio, aceto balsamico, salsa di soia e zenzero fresco, possiamo incentivare il nostro benessere generale.

    In particolare a farla da padrona è l’idratazione, molto importante per combattere la cellulite. Molto interessante è a questo proposito uno studio portato avanti dalla University of Aberdeen Mediacal School. La ricerca in questione ha messo in evidenza che i sali minerali contenuti nel sedano hanno delle proprietà idratanti e diuretiche anche più importanti di quelle dell’acqua.

    Ecco perché non bisogna trascurare di non far mancare nella nostra dieta il sedano, visto che esso si configura come un elemento determinante contro i disturbi fastidiosi che interessano il nostro organismo.

    Foto di Esteban Cavrico

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcquaAlimentazioneBenessereCelluliteDietaritenzione-idrica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI