Contro la pressione alta meglio evitare il minestrone [VIDEO]

Contro la pressione alta meglio evitare il minestrone [VIDEO]

Contro la pressione alta meglio evitare il minestrone, perché le verdure che lo costituiscono contengono un mix di sali minerali pericolosi

da in Alimentazione, Ipertensione, Malattie, Mangiar Sano, Pressione
Ultimo aggiornamento:
    La top ten degli alimenti contro l'ipertensione

    Chi soffre di pressione alta farebbe meglio a rinunciare al minestrone. Il problema risiederebbe essenzialmente nel miscuglio di sali minerali che sono contenuti nel misto di verdure che formano il minestrone, i quali si rivelano dei veri e propri nemici da combattere in termini di ipertensione. D’altronde non dobbiamo dimenticare che il minestrone è un piatto della tradizione contadina, studiato per reintegrare i sali dopo una giornata di lavoro nei campi. Ma la prevenzione dell’ipertensione non può non basarsi su un’alimentazione corretta che prevede l’equilibrio dei nutrienti.

    Antonio Sbardella, nutrizionista ed esperto di bioterapia nutrizionale, chiarisce proprio questo punto fondamentale della questione:

    “Agire in modo corretto a tavola consente davvero di contrastare efficacemente una serie di problemi. Questo perché gli alimenti, dosati e abbinati in modo corretto, consentono di intervenire su tiroide, reni, glicemia, pressione e così via.”

    Non si possono non tenere in considerazione le cause della pressione alta.

    E se da un lato si sa che ci sono dei rimedi naturali contro la pressione alta, come la banana, dall’altro non guasta una certa attenzione ai cibi da evitare.

    Nel caso specifico della pressione, oltre al sale, il cui consumo in Italia è esagerato, gli esperti raccomandano di evitare anche la pasta di grano duro. Meglio invece il riso, il farro e la pasta all’uovo. In particolare si è scoperto che il glutine sarebbe da evitare proprio per combattere l’aumento di pressione, anche se tutto ciò non ha niente a che fare con il problema dell’intolleranza al glutine.

    326

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneIpertensioneMalattieMangiar SanoPressione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI