Contro la carie dei bambini: la fluoroprofilassi

Contro la carie dei bambini: la fluoroprofilassi

La salute dentale dei bambini: la fluoroprofilassi

da in Bambini, Carie, Cura dei Denti, fluoro
Ultimo aggiornamento:

    denti

    La cariatura dei denti riguarda la maggioranza dei bambini e dei ragazzi a partire dall’eta’ scolare, quello che colpisce lo smalto e la dentina dei denti e’ un problema che e’ da ricollegarsi a diversi fattori o abitudini che causano questa antiestetica e a volte dolorosa infezione.

    La prima arma a disposizione per combattere la cariatura dei denti e’ una corretta igiene orale, da farsi sia in gravidanza, per la mamma, che dai primi anni di vita, per i figli; da essa dipende direttamente la salute dentale dei denti del bambino, che risentono appunto della salute dei denti della madre fin da quando sono in utero.

    L’uso quindi di uno spazzolino e del filo interdentale aiuta, se praticato con una certa regolarita’ e a partire dai 12 mesi di eta’, a prevenire in generale le infezioni dentali; se questa pratica e’ accompagnata a delle abitudini alimentari sane, come una dieta che regola gli zuccheri e che incrementa il fluoro, insieme assicurano un inferiore deterioramento dello smalto e della dentina.

    Per controllare l’effetto delle buone pratiche di prevenzione e’ sufficiente una periodica visita dall’odontoiatra, che eventualmente puo’ diagnosticare l’esistenza di carie sui denti. Quando si parla di bambini, nello specifico, non si puo’ evitare di menzionare una importante buona prassi che riguarda tutti gli infanti in eta’ scolare: la fluoroprofilassi.

    Il fluoro infatti e’ il minerale indispensabile in assoluto per la buona salute del dente, ed e’ presente in natura in alcune specie di pesce. Non essendo sufficiente una assunzione naturale, durante l’infanzia, per dare un buon aiuto al corpo nella formazione del dente permanente e’ bene integrare la dieta naturale con una cura aggiuntiva di fluoro, assumibile anche in gocce o pasticche.
    Il fluoro, se non presente naturalmente, puo’ essere aggiunto all’acqua da bere, in modo da raggiungere gli indispensabili 0,7 / 1 mg per litro che garantiscono una buona salute del dente.

    355

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniCarieCura dei Dentifluoro
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI