Contraccezione: concerti per sensibilizzare ai rapporti protetti

Contraccezione: concerti per sensibilizzare ai rapporti protetti

Ha preso il via una nuova iniziativa che parla ai giovani di rapporti protetti attraverso la musica e che si svolge in occasione dei principali concerti del momento

da in Benessere, Contraccezione, In Evidenza, Malattie sessualmente trasmissibili
Ultimo aggiornamento:

    concerto contraccezione preservativo

    Si chiama “In tour con Control” la campagna di sensibilizzazione del noto marchio di profilattici dedicata ai giovani, per responsabilizzarli a rapporti sessuali protetti. L’iniziativa, comincia da poche settimane, ha scelto di parlare ai più giovani attraverso uno dei linguaggi universalmente più apprezzati dai ragazzi, la musica, in occasione dei concerti dei loro idoli.

    In concomitanza con i principali eventi musicali, infatti, all’ingresso degli stadi e dei palazzetti della musica, sarà possibile trovare uno stand che accoglierà i giovani sottoponendoli a “Quanto ne sai?”, un test sull’educazione sessuale: in base ai punteggi ottenuto, i partecipanti potranno partecipare all’estrazione di biglietti per i migliori concerti del 2011.

    Del resto se i teenager sono convinti di saperla lunga in materia, diversamente la pensano gli esperti. Oltre a quanto rivelato negli scorsi giorni dai ginecologi SIGO, per i quali anche l’uso del web e di Facebook contribuisce alla diffusione di falsi miti proprio sui rapporti protetti, anche un’indagine condotta dal brand in questione conferma l’errata percezione che i giovani hanno della protezione sessuale.

    Il 65% degli intervistati, infatti, ritiene che il rapporto ‘ideale’ sia senza preservativo, perché il profilattico è considerato un ostacolo e un elemento innaturale, non, come dovrebbe essere, un importante strumento di prevenzione, non solo di gravidanze indesiderate, ma soprattutto delle malattie sessualmente trasmesse.

    Da qui l’idea della campagna informativa, per insegnare a percepire il contraccettivo come un elemento “naturale” del rapporto: oltre al test, è prevista la distribuzione di opuscoli informativi e di campioni di preservativi.

    Nelle prime tappe sono già stati coinvolti oltre 5000 ragazzi. L’iniziativa continua in questi giorni con i concerti di Ligabue a Genova (21-22 dicembre) e di Alessandra Amoroso a Roma e Milano (20 e 22 dicembre).

    371

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereContraccezioneIn EvidenzaMalattie sessualmente trasmissibili
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI